Apri il menu principale
No Said Date
ArtistaMasta Killa
Tipo albumStudio
Pubblicazione2004
Durata47:52
Dischi2
Tracce16
GenereHip hop
EtichettaNature Sounds
ProduttoreRZA
NoteIl disco viene venduto anche con un DVD ricco di spezzoni live e interviste

No Said Date è il primo disco solista di Masta Killa.


Il discoModifica

Il disco in questione rispecchia gli stili del Wu-Tang Clan degli esordi, troveremo quindi suoni shaolin, orientali, e rime e metrica sublimi. Il disco è prodotto da RZA,Choko, True Master e Baby Dooks. All'album partecipano tutti i membri della formazione Wu-Tang Clan eccetto Cappadonna.

TracceModifica

  1. Born Chamber
  2. Grab the Mic
  3. No Said Date
  4. Last Drink
  5. Love Spell
  6. The Future (skit)
  7. D.T.D.
  8. Whatever
  9. Secret Rivals
  10. Skit
  11. Digi Warfare
  12. Old Man
  13. Queen
  14. School
  15. Silverbacks
  16. Masta Killa

SilverbacksModifica

La canzone prevede le rime di GZA/Genius, Inspectah Deck e Masta Killa, tutti membri del grande Wu-Tang Clan. Il tema principale è la vita nel ghetto e per le stradee i tre ne parlano con uno stile molto particolare, evidenziando le gioie e i pericoli di questi andamenti. Il primo a rappare è Inspectah che comincia la sua strofa cantando...strano a sentirsi, per poi passare il microfono a Killa. Ma a farci davvero sognare è GZA/Genius, il membro più interessante del Clan, dotato di una metrica divina ed un vocabolario non indifferente. La traccia si snoda su di una strumentale creata da True Master, personaggio che ha collaborato col Wu-Tang Clan sin dai tempi di "Wu-Tang Forever",secondo disco del gruppo (1997). La base sa decisamente di atmosfere orientali, più raffinate di quelle grezze e underground di "Enter The Wu-Tang 36 Chambers".

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica