Apri il menu principale
Selezione di locomotive del XX in accordo con la notazione Whyte e le dimensioni

La Notazione Whyte è un sistema per descrivere il rodiggio di una locomotiva ideato da Frederick Methvan Whyte[1] e divenuto in uso agli inizi del XX secolo, pubblicato per la prima volta sul American Engineer and Railroad Journal del dicembre 1900. La notazione conta le ruote direzionali, poi le ruote motrici, e infine le ruote di supporto posteriori non motrici, in gruppi separati da trattini.[2] Altre classificazioni come la Classificazione UIC e la francese, turca e svizzera, contano gli assi anziché le ruote.

NoteModifica

  1. ^ Steam Locomotive Glossary, in Railway Technical Web Pages, 28 giugno 2007. URL consultato l'8 febbraio 2008 (archiviato dall'url originale il 28 gennaio 2008).
  2. ^ Thompson, Keith, Builder's plates: A locomotive's birth certificate, Kalmbach Publishing, 1º maggio 2006. URL consultato l'8 febbraio 2008.

Voci correlateModifica

Bibliografia ingleseModifica

Altri progettiModifica