Oloprosencefalia

malformazione cerebrale caratterizzata da un difetto di sepimentazione mediana della vescicola prosencefalica
Sezione dell'estremo cefalico di un feto di 14 settimane con assenza parziale della linea mediana
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Oloprosencefalia
Malattia rara
Cod. esenz. SSNRN0060
Specialitàgenetica clinica
Classificazione e risorse esterne (EN)
OMIM236100
MeSHD016142
eMedicine409265
GeneReviewsPanoramica
Sinonimi
Arinencefalia
Ciclopia
Eponimi
Ciclope

L'oloprosencefalia (HPE) è una malformazione cerebrale caratterizzata da un difetto di sepimentazione mediana della vescicola prosencefalica.

L'incidenza è stimata da 1:16000 a 1:54000 nati vivi, senza distinzione di sesso.

Il difetto primitivo provoca una cascata di anomalie a carico del sistema nervoso centrale, così da configurare diversi quadri.

Le forme intermedie presentano uno sviluppo incompleto dei lobi cerebrali, oppure lobi normosviluppati con difetti a livello delle strutture mediane come il corpo calloso, il setto pellucido, scissura sagittale, tratti olfattivi e ottici.
Si può associare agenesia dell'ipofisi con conseguente panipopituarismo, ipoglicemia, crisi convulsive, diabete insipido.
La forma completa (alobare) si manifesta come encefalo sferico in toto (olosferico), monoventricolare, con assenza del corpo calloso e del setto pellucido e sinoftalmia mediana.
La ciclopia è presente in 1 embrione su 250. Si può avere decesso nei primi giorni di vita.

Possono presentarsi dismorfismi facciali, come ipo o ipertelorismo e schisi, e ritardo dello sviluppo psicomotorio e tetraplegia spastica.

EziologiaModifica

Fattori congeniti come infezioni prenatali (complesso TORCH), assunzione di farmaci in gravidanza, diabete mellito materno.

Tra i fattori genetici si osservano trisomie o delezioni dei cromosomi 18 e 13. Il 20% delle oloprosencefalie è ascrivibile a una sindrome monogenica.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina