Apri il menu principale

Miami Orange Bowl

(Reindirizzamento da Orange Bowl)
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il torneo di tennis, vedi Orange Bowl (tennis).
Orange Bowl
Burdine Stadium (1937-59)
Miami Orange Bowl.jpg
Informazioni
StatoStati Uniti Stati Uniti
Ubicazione1501 NW 3rd St. Miami, Florida
Inizio lavori1936
Inaugurazione10 dicembre 1937
Chiusura26 gennaio 2008
Demolizione14 maggio 2008
Costo$340,000 USD
ProprietarioCittà di Miami
GestoreOrange Bowl
Uso e beneficiari
Football americanoMiami Hurricanes (NCAA) (1937-2007)
FIU Golden Panthers (NCAA) (2007)
Miami Tropics (SFL) (2000)
Miami Seahawks (AAFC) (1946)
Miami Dolphins (AFL / NFL) (1966-86)
Super Bowls - (5) (II, III, V, X, XIII)
Orange Bowl (1938-95, 1999)
Playoff Bowl (NFL) (1961-70)
CalcioMiami Toros (NASL) (1972-76)
Miami Freedom (ASL / APSL) (1988-92)
USA Bowl (2005-07)
Capienza
Posti a sedere74476
Mappa di localizzazione

Coordinate: 25°46′40.98″N 80°13′11.31″W / 25.77805°N 80.219808°W25.77805; -80.219808

Lo stadio Orange Bowl è stato un impianto sportivo multiuso che si trovava al centro di Miami, in Florida, nel quartiere di Little Havana.

StoriaModifica

L'impianto venne inaugurato nel 1937 con la denominazione Burdine Stadium, dal nome dell'impresario Roddy Burdine, e venne rinominato Orange Bowl nel 1959, in quanto l'impianto ha ospitato annualmente dal 1938 al 1995 l'Orange Bowl, un incontro di football americano universitario tra squadre della Division I della National Collegiate Athletic Association. La manifestazione dal 1996 venne trasferita al Dolphin Stadium, sempre a Miami ed è tornata a disputarsi nello stadio Orange Bowl solamente nell'edizione del 1999.

L'impianto è stato la sede dei Miami Hurricanes e ha ospitato i Miami Dolphins, per le loro prime 21 stagioni, fino all'apertura, avvenuta nel 1987 del Sun Life Stadium, nella vicina Miami Gardens.

Lo stadio ha ospitato le edizioni II III V X e XIII del Super Bowl e l'edizione 1975 del Pro Bowl vinta dalla National Football League con il punteggio di 17-10 sulla American Football Conference. Nello stadio si sono disputati diversi incontri di varie edizioni della CONCACAF Gold Cup e nel 1990 la finale della Recopa Sudamericana tra i colombiani dell'Atletico Nacional e gli argentini del Boca Juniors che con il punteggio di 1-0 si aggiudicarono il trofeo.

In occasione dei Giochi Olimpici di Atlanta del 1996 lo stadio ha ospitato otto incontri del torneo di calcio maschile e tre incontri del torneo di calcio femminile.

Nel 2005, l'uragano Wilma ha causato danni strutturali allo stadio, che ha riacceso la discussione sull'opportunità di demolire l'impianto. Il danno è stato successivamente riparato.

Lo stadio è stato demolito nel 2008 per far posto ad una nuova struttura, il Marlins Park, stadio di baseball di proprietà de Florida Marlins, i cui lavori di costruzione sono iniziati il 1º luglio 2009 ed è stato inaugurato il 4 aprile 2012.

L'ultima apertura dello stadio, al pubblico, è avvenuta tra l'8 e 10 febbraio 2008 per un'asta di cimeli dell'Orange Bowl.

Lo stadio ha ospitato il concerto di Madonna, Who's That Girl Tour e il Victory Tour dei Jackson 5.

CuriositàModifica

Lo stadio venne inoltre sfruttato per alcune scene cinematografiche, come:

Eventi SportiviModifica

Football americanoModifica

Super BowlModifica

Data Super Bowl Squadra #1 Punteggio Squadra #2 Punteggio Spettatori
14 gennaio 1968 II Green Bay Packers 33 Oakland Raiders 14 75546
12 gennaio 1969 III New York Jets 16 Baltimore Colts 7 75,389
17 gennaio 1971 V Baltimore Colts 16 Dallas Cowboys 13 79204
18 gennaio 1976 X Dallas Cowboys 17 Pittsburgh Steelers 21 80187
21 gennaio 1979 XIII Pittsburgh Steelers 35 Dallas Cowboys 31 79484

CalcioModifica

Recopa Sudamericana 1990Modifica

Data Ora (EDT) Squadra #1 Risultato Squadra #2 Spettatori
17 marzo 1990 19:00   Atlético Nacional
Vincitore Coppa Libertadores 1989
0-1   Boca Juniors
Vincitore Supercoppa Sudamericana 1989
9000

Giochi della XXVI Olimpiade - Torneo di calcio maschileModifica

Data Ora (EDT) Squadra #1 Risultato Squadra #2 Fase del torneo Spettatori
20 luglio 1996 18:30   Francia 2–0   Australia Gruppo B 14322
21 luglio 1996 18:30   Giappone 1–0   Brasile Gruppo D 46713
22 luglio 1996 18:30   Australia 2–1   Arabia Saudita Gruppo B 5997
23 luglio 1996 20:30   Brasile 3–1   Ungheria Gruppo D 34871
24 luglio 1996 19:00   Francia 2–1   Arabia Saudita Gruppo B 4615
25 luglio 1996 20:30   Brasile 1–0   Nigeria Gruppo D 55650
27 luglio 1996 18:00   Portogallo 2–1 (d.t.s.)   Francia Quarti di finale 22,339
28 luglio 1996 18:00   Brasile 4–2   Ghana 55650

Giochi della XXVI Olimpiade - Torneo di calcio femminileModifica

Data Ora (EDT) Squadra #1 Risultato Squadra #2 Fase del torneo Spettatori
21 luglio 1996 16:00   Svezia 0–1   Cina Gruppo E 46724
23 luglio 1996 18:00   Danimarca 3–1   Cina 34871
25 luglio 1996 18:30   Cina 0–0   Stati Uniti 55650

CONCACAF Gold Cup 1998Modifica

Data Squadra #1 Risultato Squadra #2 Fase del torneo Spettatori
3 febbraio 1998   Brasile 0–0   Giamaica Gruppo A 43754
6 febbraio 1998   Brasile 1–1   Guatemala 17842

Brasile (CONMEBOL), ha partecipato al torneo su invito.

CONCACAF Gold Cup 2000Modifica

Data Squadra #1 Risultato Squadra #2 Fase del torneo Spettatori
12 febbraio 2000   Stati Uniti 3–0   Haiti Group B 49591
  Colombia 1–0   Giamaica Group A
14 febbraio 2000   Giamaica 0–2   Honduras 50164
  Haiti 1–1   Perù Group B 23795
16 febbraio 2000   Honduras 2–0   Colombia Group A 36004
  Perù 0–1   Stati Uniti Group B
19 febbraio 2000   Stati Uniti 2–2(1-2 pen)   Colombia Quarterfinals 32972
  Honduras 3–5   Perù

Colombia e Perù (CONMEBOL), e Corea del Sud, (AFC) hanno partecipato al torneo su invito.

CONCACAF Gold Cup 2002Modifica

Data Squadra #1 Risultato Squadra #2 Fase del torneo Spettatori
17 gennaio 2002   Martinica 0–2   Costa Rica Gruppo C 14508
  Haiti 2-1   Canada Gruppo D
19 gennaio 2002   Costa Rica 1–1   Trinidad e Tobago Gruppo C 12253
  Ecuador 1–3   Haiti Gruppo D
21 gennaio 2002   Trinidad e Tobago 0–1   Martinica Gruppo C 3,827
  Canada 0-2   Ecuador Gruppo D
26 gennaio 2002   Costa Rica 2-1 d.t.s.   Haiti Quarti di finale 14,823
  Canada 1-1 (6-5 d.c.r.)   Martinica

Ecuador (CONMEBOL) e Corea del Sud, (AFC) hanno partecipato al torneo su invito.

CONCACAF Gold Cup 2003Modifica

Data Squadra #1 Risultato Squadra #2 Fase del torneo Spettatori
12 luglio 2003   Giamaica 0-1   Colombia Gruppo B 15423
14 luglio 2003   Guatemala 0-2   Giamaica 10323
16 luglio 2003   Colombia 1-1   Guatemala 11233
19 luglio 2003   Colombia 0-2   Brasile Quarti di finale 23425
23 luglio 2003   Stati Uniti 0-1 (a.e.t)   Brasile Semifinali 35211
26 luglio 2003   Stati Uniti 3-2   Costa Rica Finale 3º - 4º posto 5093

Colombia e Brasile (CONMEBOL), hanno partecipato al torneo su invito.

CONCACAF Gold Cup 2005Modifica

Data Squadra #1 Risultato Squadra #2 Fase del torneo Spettatori
5 luglio 2005   Colombia 0-2   Panama Gruppo A 10,311
  Trinidad e Tobago 1-1   Honduras
9 luglio 2005   Panama 2-2   Trinidad e Tobago 17,292
  Honduras 2-1   Colombia
11 luglio 2005   Colombia 2-0   Trinidad e Tobago 8,457
  Honduras 1-0   Panama

Colombia (CONMEBOL) e Sudafrica (CAF), hanno partecipato al torneo su invito.

CONCACAF Gold Cup 2007Modifica

Data Squadra #1 Risultato Squadra #2 Fase del torneo Spettatori
6 giugno 2007   Costa Rica 1-2   Canada Gruppo A 17,420
  Guadalupa 1-1   Haiti
9 giugno 2007   Canada 1-2   Guadalupa 22,529
  Haiti 1-1   Costa Rica
11 giugno 2007   Costa Rica 1-0   Guadalupa 15,892
  Haiti 0-2   Canada

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica