Orchestra Sinfonica metropolitana di Tokyo

Orchestra sinfonica metropolitana di Tokyo
東京都交響楽団
Tokyo bunka kaikan01 1920.jpg
Tokyo Bunka Kaikan
StatoGiappone Giappone
CittàTokyo
DirettoreEliahu Inbal
Periodo attività1965 - in attività
Sito webwww.tmso.or.jp/index_e.php
Note
Concert hall
Tokyo Bunka Kaikan

L'Orchestra Sinfonica metropolitana di Tokyo (東京都交響楽団 Tōkyo-to Kōkyō Gakudan?), anche conosciuta come Tokyō (都 響), è una delle orchestre sinfoniche rappresentative del Giappone.[1] L'Orchestra fu fondata nel 1965 dal Governo metropolitano di Tokyo per commemorare le Olimpiadi di Tokyo (Olimpiadi estive del 1964).

I loro uffici hanno sede presso il Tokyo Bunka Kaikan, sede di concerti di proprietà del governo metropolitano di Tokyo. Si esibiscono regolarmente al Tokyo Bunka Kaikan e alla Suntory Hall. Occasionalmente si esibiscono anche nella Concert Hall del Tokyo Metropolitan Theatre, un'altra sede di proprietà della Tokyo.

Tradizionalmente l'Orchestra esegue le opere di Gustav Mahler come una parte importante del proprio repertorio. Hiroshi Wakasugi, Eliahu Inbal e Gary Bertini hanno eseguito tutte le sinfonie di Mahler con l'orchestra.[2]

Lista dei direttoriModifica

NoteModifica

  1. ^ L'Orchestra sinfonica metropolitana di Tokyo (都 響, Tokyō) tende a essere confusa con l'Orchestra Sinfonica di Tokyo (東 響, Tōkyō).
  2. ^ L'orchestra aveva principalmente eseguito solo musica classica, ma ha anche eseguito altre musiche sinfoniche dal 2000, come Dragon Quest colonne sonore con Kōichi Sugiyama e colonne sonore per Nodame Cantabile (anime e TV drama) e il film Red Cliff.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN168308204 · ISNI (EN0000 0001 1729 1826 · LCCN (ENn82108011 · GND (DE1215801-X · BNF (FRcb13925895g (data) · WorldCat Identities (ENn82-108011
  Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica