Oscillazione

variazione periodica di una quantità

Una oscillazione è la variazione periodica, di solito nel tempo, di una quantità quale, ad esempio, la posizione di un pendolo a riposo che venga urtato. Il termine vibrazione è talvolta utilizzato come sinonimo di oscillazione ma è generalmente usato per indicare oscillazioni di piccola ampiezza a grande frequenza (ad esempio le vibrazioni di una sorgente sonora)[1]. Le oscillazioni non avvengono soltanto nei sistemi fisici, ma anche in quelli biologici e sociali.

Esempio d'oscillazione

NoteModifica

  1. ^ oscillazione nell'Enciclopedia Treccani, su www.treccani.it. URL consultato il 12 luglio 2020.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 12599 · GND (DE4053999-4 · NDL (ENJA00571015
  Portale Fisica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fisica