Outer Banks

sottile striscia di sabbia sulla costa del Carolina del Nord
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la serie TV, vedi Outer Banks (serie televisiva).

Gli Outer Banks sono una sottile striscia di sabbia che si estende per 160 km disegnando la costa del Carolina del Nord negli Stati Uniti d'America. Separano l'oceano Atlantico dalla Baia di Albermarle (a nord) e dalla Baia di Pamlico (a sud).

Visione satellitare degli Outer Banks (NASA)

Il primo volo dei fratelli Wright ebbe luogo negli Outer Banks il 17 dicembre 1903, a Kill Devil Hills vicino al lungomare della città di Kitty Hawk.[1] Un monumento nazionale commemora lo storico volo.

FariModifica

Nelle Outer Banks si trovano 6 fari:[2]

  • Faro della spiaggia Currituck, situato a Corolla, Carolina del Nord
  • Faro delle paludi Roanoake, situato a Manteo, Carolina del Nord
  • Faro dell'isola di Bodie, situato a sud di Nags Head, Carolina del Nord
  • Faro di capo Hatteras, situato a Buxton, Carolina del Nord
  • Faro dell'isola di Ocracoke, situato a Ocracoke, Carolina del Nord
  • Faro di capo Lookout, situato a Carteret County, Carolina del Nord

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN315127450 · LCCN (ENsh85096155 · GND (DE4637261-1 · J9U (ENHE987007553466805171
  Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che parlano degli Stati Uniti d'America