Apri il menu principale
Dettaglio di un mosaico romano a Pompei del 100 a.C. circa

L'Ozena (in latino Ozaena) è una leggendaria piovra descritta da Plinio il vecchio e il suo nome significa "polpo puzzolente" per via del suo odore sgradevole.

La maggior parte delle ozene erano di piccole dimensioni e rimanevano sul fondo del mare. In casi rari alcune specie più grandi aggredivano gli uomini facendoli annegare.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Mitologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Mitologia