Palafreniere

addetto all'aiuto di un cavaliere e alla gestione dei cavalli

Un palafreniere è colui che presiede alla gestione e all'aiuto della vita di un cavaliere e dei catafratti.

Dinastia tang, cavallo sellato e palafreniere, Cina del nord, VIII secolo.

StoriaModifica

Nel corso dei secoli ha assunto diverse funzioni, ma le mansioni principali erano la custodia e la cura del cavallo[1][2], dell'equipaggiamento del cavaliere e la cura della persona stessa del cavaliere. I palafrenieri erano molto ricercati nel medioevo.

Nell'Impero bizantino, Basilio I il Macedone prima di essere imperatore fu palafreniere.

NoteModifica

  1. ^ A. Melucco Vaccaro, cavallo, in Enciclopedia dell'arte medievale, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1993. URL consultato il 6 novembre 2018.
  2. ^ palafréno, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. URL consultato il 6 novembre 2018.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE1079190635