Apri il menu principale
Palazzo Pignatelli di Monteleone
Palazzo Trinità1.jpg
Il palazzo
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCampania Campania
LocalitàNapoli
Coordinate40°50′47.92″N 14°15′04.43″E / 40.846644°N 14.251231°E40.846644; 14.251231Coordinate: 40°50′47.92″N 14°15′04.43″E / 40.846644°N 14.251231°E40.846644; 14.251231
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneXVI secolo
Usoresidenziale
Realizzazione
ArchitettoGiovanni Vincenzo Della Monica
CostruttoreFerdinando Sanfelice
ProprietarioPignatelli

Il palazzo Pignatelli di Monteleone si trova lungo la calata Trinità maggiore, a Napoli.

Il palazzo fu eretto nel XVI secolo dalla famiglia Pignatelli di Monteleone (oggi Vibo Valentia), in una zona prossima al centro antico. Il progetto architettonico è di Giovanni Vincenzo Della Monica coadiuvato da un altro architetto cavese. L'edificio fu però rimaneggiato nel Settecento dall'architetto Ferdinando Sanfelice.

La parte più interessante del restauro è il portale ornato da marmi bianchi e piperno, il tutto definito da alte colonne composite; queste si innalzano al di sopra di un pidistallo liscio, le quali sono riquadre in pietra bianca con contrastanti inserti di piperino. I capitelli sono configurati come mascheroni antropomorfi con il volto minaccioso.

Nel palazzo abitò il celebre pittore Edgar Degas.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica