Palazzo del Comune (Cremona)

municipio di Cremona, Italia
Palazzo del Comune
Project 140917 4896.jpg
Il Palazzo del Comune di Cremona
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLombardia
LocalitàCremona
Coordinate45°08′00.42″N 10°01′27.73″E / 45.13345°N 10.02437°E45.13345; 10.02437Coordinate: 45°08′00.42″N 10°01′27.73″E / 45.13345°N 10.02437°E45.13345; 10.02437
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1206

Il Palazzo del Comune è uno storico edificio della città di Cremona in Lombardia.

StoriaModifica

Il palazzo venne eretto nel 1206 nella forma architettonica tipica del broletto lombardo. L'edificio, ampliato una prima volta nel 1245, venne interessato da sostanziali modifiche a partire dal 1496 e per tutto il corso del XVI secolo; in particolare, si rimaneggiò la facciata con la sostituzione delle originali trifore duecentesche con granfi finestroni rettangolari nonché con l'aggiunta di un nuovo pulpito in marmo addossato pilastro centrale della loggia.[1][2]

La facciata venne nuovamente rimaneggiata nel 1838 dall'architetto cremonese Luigi Voghera, il quale arricchì le grandi finestre di lesene e decorazioni in cotto. Coeva anche l'aggiunta della fascia in marmo bianco con mensoloni, di ispirazione neorinascimentale.[1]

DescrizioneModifica

Il palazzo si articola intorno a un cortile interno di forma quadrangolare.[2]

NoteModifica

  1. ^ a b il Palazzo Comunale - Città di Cremona, su www.cremonacitta.it. URL consultato il 10 novembre 2020.
  2. ^ a b Palazzo del Comune - complesso, Piazza del Comune 8 - Cremona (CR) – Architetture – Lombardia Beni Culturali, su www.lombardiabeniculturali.it. URL consultato il 10 novembre 2020.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN172428910 · LCCN (ENno2002055512 · WorldCat Identities (ENlccn-no2002055512