Patna (stato)

Lo Stato di Patna (talvolta indicato come Patnagarh) fu uno stato principesco del subcontinente indiano, avente per capitale la città di Balangir.

Stato di Patna
Dati amministrativi
Nome ufficialeପଟନା / State of Patna
Lingue parlateindiano, inglese
CapitaleBalangir
Dipendente daRegno Unito dal ? al 1948
Politica
Forma di governoregno
Nascita1191
Fine1948
Territorio e popolazione
Massima estensione6503 km2 nel 1892
Popolazione257.959 nel 1892
Economia
Valutarupia di Patna
Commerci conIndia britannica
Religione e società
Religioni preminentiislamismo
Religione di Statoislamismo
Religioni minoritarieinduismo, anglicanesimo, cattolicesimo
Classi socialipatrizi, clero, popolo
Evoluzione storica
Succeduto daIndia

StoriaModifica

Lo stato di Patna, per quanto di fondazione quasi millenaria, sino al 1947 non fu parte dell'India britannica ma era soggetto alla sovranità della corona britannica, tra gli stati dell'agenzia di Orissa.

Nel 1947, all'epoca dell'indipendenza indiana, il maharaja di Patna non entrò da subito a far parte dell'Unione Indiana, rimandando il tutto al 1948. Attualmente lo stato corrisponde pressappoco ai confini del distretto di Balangir.

L'ultimo regnante di Patna, Rajendra Narayan Singh Deo, si rilanciò alla fine della monarchia e venne eletto come politico, sino a divenire primo ministro a Orissa dall'8 marzo 1967 al 9 gennaio 1971.[1]

GovernantiModifica

I regnanti locali appartenevano alla dinastia Chauhan e avevano il titolo di Maharaja.[2]

MaharajaModifica

  • 1685 - 1762 Raisingh Deo
  • 1762 - 1765 Prithviraj Deo
  • 1765 - 1820 Ramchandra Singh Deo I
  • 1820 - 1848 Bhupal Singh Deo
  • 1848 - agosto 1866 Hiravajra Singh Deo (m. 1866)
  • 1866 - 1878 Pratap Singh Deo (n. 1844 - m. 1878)
  • 25 novembre 1878 - 1895 Ramchandra Singh Deo II (n. 1872 - m. 1895)
  • 1895 - 1910 Lal Dalganjan Singh Deo (n. 1830 - m. 19..)
  • 1910 - 1924 Prithviraj Singh (n. 1890 - m. 1924)
  • 1924 - 15 agosto 1947 Rajendra Narayan Singh Deo (n. 1912 - m. 1975)

Dopo l'indipendenza, i capi della casata continuarono come segue:

NoteModifica

  1. ^ Patna (Princely State), su uqconnect.net. URL consultato il 22 maggio 2010 (archiviato dall'url originale il 22 maggio 2009).
  2. ^ Patna Princely State (9 gun salute), su members.iinet.net.au. URL consultato il 12 maggio 2019 (archiviato dall'url originale il 13 settembre 2017).

BibliografiaModifica

  • Hunter, William Wilson, Sir, et al. (1908). Imperial Gazetteer of India, 1908-1931; Clarendon Press, Oxford.
  • Markovits, Claude (ed.) (2004). A History of Modern India: 1480-1950. Anthem Press, London.

Altri progettiModifica

  Portale India: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'India