Pattinaggio di velocità ai III Giochi olimpici invernali - 500 m maschile

Bandiera olimpica Speed skating pictogram.svg
500 m maschile
Lake Placid 1932
Informazioni generali
Luogo James C. Sheffield Speed Skating Oval
Periodo 4 febbraio 1932
Partecipanti 16 da 4 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Jack Shea Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Bernt Evensen Norvegia Norvegia
Medaglia di bronzo Alexander Hurd Canada Canada
Edizione precedente e successiva
Sankt Moritz 1928 Garmisch-Partenkirchen 1936
Pattinaggio di velocità ai
Giochi di Lake Placid 1932
Speed skating pictogram.svg
500 m maschile
1500 m maschile
5000 m maschile
10000 m maschile


La competizione dei 500 metri di pattinaggio di velocità dei III Giochi olimpici invernali si è svolta il giorno 4 febbraio 1932 allo James C. Sheffield Speed Skating Oval, Lake Placid.

RisultatiModifica

BatterieModifica

I primi due classificati alla finale.

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Frank Stack   Canada 44"3
2 Jack Shea   Stati Uniti
3 Shozo Ishihara   Giappone
4 Erling Lindboe   Norvegia
5 Yasuo Kawamura   Giappone
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Bernt Evensen   Norvegia 45"3
2 Willy Logan   Canada
3 Raymond Murray   Stati Uniti
4 Tokuo Kitani   Giappone
5 Leopold Sylvestre   Canada
3ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo
1 Alexander Hurd   Canada 44"9
2 John O'Neil Farrell   Stati Uniti
3 Allan Potts   Stati Uniti
4 Haakon Pedersen   Norvegia
5 Hans Engnestangen   Norvegia
6 Tomeju Uruma   Giappone

FinaleModifica

°
Pos. Atleta Nazione Tempo
  Jack Shea   Stati Uniti 43"4  =
  Bernt Evensen   Norvegia
  Alexander Hurd   Canada
4 Frank Stack   Canada
5 Willy Logan   Canada
6 John O'Neil Farrell   Stati Uniti

BibliografiaModifica

  • (EN) III Olympic Winter Games Committee, Speed Skating (PDF), in OFFICIAL REPORT III Olympic Winter Games, Lake Placid, 1932, pp.213-223. URL consultato il 21 febbraio 2014.

Collegamenti esterniModifica

  • (EN) Scheda Sports-Reference, su sports-reference.com. URL consultato il 25 febbraio 2014 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2009).