Apri il menu principale
Paul Le Jeune

Paul Le Jeune (Vitry-le-François, 1591Parigi, 7 agosto 1664) è stato un gesuita francese, missionario in Canada.

BiografiaModifica

Nato da genitori calvinisti, si convertì al cattolicesimo all'età di sedici anni: nel 1613 entrò nel noviziato gesuita di Parigi.

Fu professore di filosofia a Rennes e Bourges, poi di retorica a Nevers e Caen. Venne assegnato alla casa professa di Dieppe, dove si dedicò alla predicazione delle missioni, e nel 1632 venne nominato superiore della missione in Québec. Per i primi tempi si dedicò allo studio della lingua indigena e tradusse il catechismo.

Lasciò la carica di superiore nel 1639, ma rimase altri dieci anni come missionario presso gli uroni visitando Sillery, Tadoussac, Trois-Rivières e Montréal: tornò in patria nel 1649 e fu procuratore delle missioni estere.

È autore dei primi otto volumi delle Relations des Jésuites de la Nouvelle-France.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN17366835 · ISNI (EN0000 0000 8096 7860 · LCCN (ENn80080444 · GND (DE119268124 · BNF (FRcb13322290b (data) · CERL cnp00551584 · WorldCat Identities (ENn80-080444