Apri il menu principale

Paul Oakenfold

disc jockey e produttore discografico inglese

BiografiaModifica

Considerato uno dei dj più famosi e pagati del mondo, Paul Oakenfold comincia a lavorare come disc Jockey nei club di Ibiza nel 1987. Nell'estate del 1988 (chiamata dai britannici "Second Summer of Love") è stato uno dei dj che si esibirono nei primi rave della storia organizzati nell'hinterland londinese. Produce i remix per Massive Attack e The Shamen all'inizio degli anni novanta su etichetta Perfecto Records con il suo collaboratore Steve Osborne. Nel 1994 lavorava nell'emittente di Londra BBC Radio 1 con il programma Essential Mix. Nel 1997 diventa il dj resident del Cream di Liverpool. Ha prodotto i remix per U2 (Beautiful Day, Even Better Than The Real Thing), Justin Timberlake (Rock my body, My Love), Mylène Farmer (Pourvu qu'elles soient douces) e arrangiato nel 2001 la hit di Madonna What It Feel Like For A Girl e il remix di American Life (2003). Oakenfold è anche un compositore di colonne sonore per film hoollywoodiani come Codice:Swordfish (2001), Matrix Reloaded (2002) e Collateral (2004). Una sua canzone (Ready Steady Go) è utilizzata sia in "Collateral" (la scena in discoteca) che in "The Bourne Identity" (la scena dell'inseguimento in contromano). Paul inoltre ha realizzato delle musiche di alcuni videogiochi come Dance Dance Revolution, Driver: Parallel Lines, UEFA Euro 2000, TDU2 e la serie FIFA.

DiscografiaModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN85437797 · ISNI (EN0000 0001 1450 5059 · SBN IT\ICCU\UBOV\636232 · LCCN (ENno2002063824 · GND (DE134961587 · BNF (FRcb13987370g (data) · WorldCat Identities (ENno2002-063824