Apri il menu principale

Coordinate: 43°45′55.59″N 11°16′01.62″E / 43.765442°N 11.267117°E43.765442; 11.267117

Pescaia di San Niccolò

La pescaia di San Niccolò si trova sull'Arno a Firenze, tra il ponte di San Niccolò e il ponte alle Grazie.

Indice

Storia e descrizioneModifica

La pescaia fu costruita con varie funzioni. Innanzitutto garantiva l'inaccessibilità del fiume a imbarcazioni nemiche provenienti da monte (mentre a valle serviva a tale scopo la pescaia di Santa Rosa), continuando idealmente le mura tra la torre della Zecca Vecchia e la torre di San Niccolò. Aveva al suo interno inoltre un passaggio nascosto che, sebbene oggi allagato e impraticabile, collegava in maniera "segreta" le due sponde. Inoltre la pescaia regolava il livello delle acque, garantendo ai numerosi mulini della zona, ai tiratoi, agli opifici dei conciatori e dei tintori e ai macchinari della Zecca un approvvigionamento idrico sufficiente e costante nel tempo.

Ancora oggi assolve a compiti quali il controllo delle acque e la loro ossigenazione per la fauna fluviale.

BibliografiaModifica

  • Piero Bargellini, Ennio Guarnieri, Le strade di Firenze, 4 voll., Firenze, Bonechi, 1977-1978, vol. III, p. 85.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Firenze: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Firenze