Pietro Griffo

vescovo cattolico italiano

Pietro Griffo (Pisa, gennaio 14691516) è stato un vescovo cattolico italiano.

Pietro Griffo
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Forlì (1512-1516)
 
Nato1469
Nominato vescovo31 ottobre 1512
Deceduto1516
 

BiografiaModifica

Pietro Griffo, o Pietro Griffi, nacque a Pisa da Giovanni di Ranieri, Conte di Sasso, e da Bandeca, figlia di Antonio Sampanti, due illustri famiglie della repubblica di Pisa. La famiglia paterna, in particolare, è documentata in città fin dal XII secolo.

Il fratello Filippo ereditò il titolo di conte di Sasso, mentre, delle due sorelle, Pantasilea sposò Borgondio Leoli (1488) e Costanza entrò nel convento di Sant'Anna, a Pisa.

Divenne vescovo di Forlì.

È noto per aver voluto la costruzione, agli inizi del Cinquecento, del palazzo che poi prenderà il nome di Palazzo Scapucci, in via dei Portoghesi, in Roma, inglobando anche la preesistente Torre Frangipane.

BibliografiaModifica

  • Cristoforo Funda da Forlì, In reverendissimi Domini Petri Griphi Pisani, episcopi Foroliviensis, obitu oratio in Foroliviis habita ed edita.
  • Michele Monaco, Il De officio collectoris in regno Angliae di Pietro Griffi da Pisa (1469-1516), Edizioni di storia e letteratura, Roma 1973.
  • Valentina Gallo, GRIFFO, Pietro, in Dizionario biografico degli italiani, vol. 59, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2002.  

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN66901472 · ISNI (EN0000 0000 6154 511X · BAV 495/157090 · CERL cnp00369187 · LCCN (ENn88644026 · GND (DE104349085 · WorldCat Identities (ENlccn-n88644026
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie