Apri il menu principale
Pilot
serie regolare a fumetti
Lingua orig.italiano
PaeseItalia
EditoreEdizioni Nuova Frontiera
1ª edizionedicembre 1981 – dicembre 1983
Periodicitàmensile
Albi16 (completa)
Genereavventura
Pilot
serie regolare a fumetti
Lingua orig.italiano
PaeseItalia
EditoreBonelli-Dargaud
1ª edizionemaggio 1984 – agosto 1985
Periodicitàmensile
Albi15 (completa)
Genereavventura

Pilot è stata una rivista a fumetti pubblicata in Italia negli anni ottanta. Ha avuto due diverse edizioni, la prima della Edizioni Nuova Frontiera e la seconda della Bonelli-Dargaud, una joint venture fra gli editori Sergio Bonelli e Dargaud.[1][2][3]

La prima era la versione italiana della rivista francese Pilote, della quale pubblica varie serie a fumetti di noti autori come Georges Wolinski, Georges Pichard, Lawrence Harlé, Gerard Lauzier o Greg.[1] La seconda edizione pubblica fumetti di autori italiani e francesi come Philippe Caza, René Goscinny, Laurence Harlé e Michel Blac-Dumont, Daniel Pecqueur o Drappier Franz che italiani, come Eugenio Sicomoro.[2]

NoteModifica

  1. ^ a b Edizioni Nuova Frontiera, su www.guidafumettoitaliano.com. URL consultato il 26 settembre 2019.
  2. ^ a b Bonelli-Dargaud, su www.guidafumettoitaliano.com. URL consultato il 26 settembre 2019.
  3. ^ LA BONELLI RIPETE GLI ERRORI DEL PASSATO - GIORNALE POP -, su - GIORNALE POP -, 17 luglio 2018. URL consultato il 26 settembre 2019.
  Portale Fumetti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Fumetti