Pitangelo

drammaturgo e grammatico ateniese

Pitangelo (in greco antico: Πυθάγγελος, Pytáhnghelos; Atene, metà V secolo a.C. – ...) è stato un drammaturgo e grammatico greco antico.

Biografia e opereModifica

A lui fa riferimento Aristofane ne Le rane per bocca di Eracle[1] e questa è l'unica attestazione dell'esistenza di questo tragediografo, peraltro mediocre secondo Aristofane. Lo scoliasta de Le rane aggiunge che Pitangelo fu anche grammatico[2].

NoteModifica

  1. ^ Aristofane, Le rane, 87.
  2. ^ S. Quadri Di Francesco, Della storia e della ragione d'ogni poesia, Milano, Francesco Agnelli, 1741, III, 1. p. 22.

Voci correlateModifica