Apri il menu principale

Il Plié è un movimento di danza, consiste nella flessione delle ginocchia[1] e significa piegamento. Può essere:

  • Plié à quart (piccolo)
  • Plié à demi (medio)
  • Grand plié (ampio).

Questo passo può essere effettuato in tutte e cinque le posizioni (prima, seconda, terza, quarta e quinta)[2] ed è alla base della maggior parte dei movimenti della danza classica, della quale costituisce uno degli elementi più forti e tecnicamente espressivi[3].

In Prima posizioneModifica

Porre i piedi tallone contro tallone con le dita rivolte in fuori. Mantenendo questa posizione piegare lentamente le ginocchia dirigendole sulla stessa linea dei piedi. Per eseguire un demi-plié, si fletteranno le ginocchia sinché ciò sia possibile senza alzare i talloni. Solo nel grand plié, i talloni si solleveranno il minimo necessario per consentire una maggiore flessione.

In Seconda posizioneModifica

Partendo dalla seconda posizione (dalla prima posizione si striscia il piede di lato e poi lo si appoggia a terra) eseguire il plié normalmente senza però alzare mai i talloni. Le ginocchia spingono bene indietro.

In Terza posizioneModifica

Partendo dalla terza posizione (dalla seconda posizione si tende il piede e si riporta indietro deviandolo in modo che passi davanti all'altro piede) eseguire normalmente il plié alzando e abbassando gradatamente i talloni.

In Quarta posizioneModifica

Partendo dalla quarta posizione (dalla terza posizione tendere il piede e strisciarlo in avanti alla distanza di un piede in modo poi si trovino su due linee parallele) eseguire normalmente il plié alzando e abbassando gradatamente i talloni.

In Quinta posizioneModifica

Partendo dalla quinta posizione (dalla quarta posizione tendere il piede e riportarlo verso l'altro piede in modo che tallone e alluce di un piede coincidano rispettivamente con alluce e tellone del secondo) eseguire normalmente il plié alzando e abbassando gradatamente i talloni.

Errori che si possono commettereModifica

I principali errori che un allievo può commettere sono:

  • sollevarsi subito sur les demi-pointes (talloni alzati)
  • sollevare i talloni à trois quarts (oltre demi-pointes)
  • spingere le punte dei piedi troppo avanti
  • non sostenere la pianta del piede, poggiando la parte interna invece di quella esterna.

NoteModifica

  1. ^ «Le plié est l'inflexion des genoux» (M. Diderot, M. D'Alembert, s.v. Choréographie, in Encyclopédie ou Dictionnaire raisonné des sciences, des arts et des métiers, III, Paris 1753, p. 267b: http://gallica.bnf.fr/ark:/12148/bpt6k505351/f368.image)
  2. ^ «Exercice d'école qui consiste en une flexion légère des genoux dans les cinq positions, à terre»: http://www.cnrtl.fr/definition/plié
  3. ^ Cfr. N.I. Tarasov, Ballet Technique for the Male Dancer, Doubleday & Company Inc., Garden City, New York 1985, p. 97, ISBN 9780385184489

BibliografiaModifica

  • "Fare danza volume 1 e 2" di C.W. Beaumont-S. Idzikowski

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Danza: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di danza