Apri il menu principale
Un print server wireless

In informatica il termine print server definisce un dispositivo di rete in grado di fornire agli utenti di una rete informatica l'accesso e l'utilizzo ad una o più stampanti in modo da permetterne l'impiego o condivisione da parte di client diversi, a patto che questi abbiano le autorizzazioni necessarie per utilizzarle.

Diversi tipi di autorizzazioni possono definire se l'utente ha i diritti per cancellare le code di stampa (l'elenco dei processi di stampa in attesa di essere stampati) o effettuare altre operazioni quali mettere in pausa una stampa per avviarla successivamente.

Al giorno d'oggi, un print server è un adattatore che, fisicamente connesso da una parte ad una stampante (tramite porta USB, parallela o seriale), d'altra alla rete ne permette la condivisione a livello di rete stessa[1]. Detto adattatore dispone di una memoria tampone di piccola dimensione, in grado di snellire la stampa di piccoli documenti di solo testo. Per stampare con velocità documenti di grande dimensione, è necessario impiegare un print spooler.

NoteModifica

  1. ^ Doug Lowe, Reti, Apogeo Editore, 2003, p. 94, ISBN 978-88-503-2121-6.

Altri progettiModifica