Produttore radiofonico

Il produttore radiofonico è quella figura, nel mondo della radio, che si assume l'onere della produzione di trasmissioni radiofoniche, curandone i contenuti, le operazioni tecniche, la distribuzione.[1]

Sala di produzione radiofonica alla Università An-Najah

Ci sono comunque due tipi principali di produttore: il produttore audio, o produttore "creativo", e il produttore dei contenuti. I produttori audio specificamente creano suoni e audio. I produttori di contenuti sovrintendono e orchestrano un programma radiofonico o uno spettacolo. Il produttore di contenuti può organizzare scelte musicali, ospiti di fama, Talk Radio o concorsi, tempi e contenuti complessivi di un dato spettacolo. Possono anche produrre contenuti registrati, sia per spettacoli sia per pubblicità e bumper pubblicitari.

RuoliModifica

È una delle figure preminenti nel campo della radio.
Il ruolo di un produttore radiofonico può includere anche quello di "operatore al quadro" o "operatore tecnico", operatori che stanno al controllo tecnico (livelli di volume-suono, software di registrazione, mixing, ecc.) al posto del conduttore radiofonico.[2] Il produttore spesso si trovava in una sala di controllo separata, divisa dallo studio radiofonico da un finestra, che permetteva il contatto visivo mentre bloccava i rumori. Oggigiorno ciò è cambiato, a seconda degli studi radiofonici.[3]

Alcuni produttori coinvolti nel campo della radio sono talvolta noti come "direttori di produzione", "produttori creativi", "specialisti di imaging", o anche "produttori di imaging".[4] Queste varietà di produttore radiofonico creano e producono principalmente contenuti audio per stazioni radiofoniche o reti radio. Alcuni esempi delle rispettive attività sono i "promo" (clip audio commerciali, promozionali), jingle e vari altri clip, meglio conosciuti nel settore radiofonico come "imaging".[1]

Molte stazioni radio hanno un proprio direttore di produzione che può sovrintendere quotidianamente a qualsiasi delle succitate responsabilità. La maggior parte dei grandi gruppi radiofonici ha un proprio team di produzione creativa in sede, che produce audio per più stazioni del gruppo, o anche del relativo paese.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c Franco Lever, Pier Cesare Rivoltella e Adriano Zanacchi, La comunicazione. Il dizionario di scienze e tecniche (alle rispettive voci), Rai-Eri, Elledici, Las, 2002. ISBN 88-397-1185-6
  2. ^ Society of Broadcast Engineers.
  3. ^ "Control Room Design", su Health & Safety Executive.
  4. ^ E. Carmi, Branding. Una visione Design Oriented, Fausto Lupetti Editore, 2009.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Telematica: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di reti, telecomunicazioni e protocolli di rete