Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

La protesi combinata è un tipo di protesi dentaria che prevede al contempo una parte fissa, non rimovibile dal paziente, e da una parte mobile (estraibile dal paziente) che può risultare o meno dotata di una lieve mobilità.

IndicazioniModifica

Viene indicata normalmente soprattutto in caso di complicazioni parodontali che non permettono l'uso di applicazioni fisse.

ControindicazioniModifica

La protesi combinata non deve essere utilizzata:

  • In persone che hanno denti con corone cliniche corte
  • In persone che hanno denti stretti vestibolo – lingualmente
  • In persone che hanno denti la cui polpa è estremamente ampia.
  Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina