Apri il menu principale

Proverbi fiamminghi

dipinto di Pieter Bruegel il Vecchio
Proverbi fiamminghi
Pieter Brueghel the Elder - The Dutch Proverbs - Google Art Project.jpg
AutorePieter Bruegel il Vecchio
Data1559
Tecnicaolio su tavola
Dimensioni117×163 cm
UbicazioneGemäldegalerie, Berlino

I Proverbi fiamminghi è un dipinto a olio su tavola (117x163 cm) di Pieter Bruegel il Vecchio, datato 1559 e conservato nella Gemäldegalerie di Berlino. È firmato in basso a destra "BRVEGEL 1559".

Indice

StoriaModifica

La prima menzione certa del dipinto risale al 1668, quando venne inventariato tra i beni del collezionista Pieter Stevans di Anversa con titolo Le Monde reversé, représenté par plusieurs proverbes et Moralités; passato a una collezione privata inglese, nel 1914 venne acquistato dal museo di Berlino.

DescrizioneModifica

Il tema della rappresentazione moraleggiante dei vari proverbi popolari della cultura fiamminga era già stato praticato da Bosch (come nelle scenette della tavola dei Sette peccati capitali) o dallo stesso Bruegel (Dodici proverbi), ma mai così tanti episodi, circa 120, erano stati radunati in un'unica ambientazione. Con la precisione del cartografo, Bruegel compose le varie scene in un vero e proprio "paese dei proverbi", dove le varie attività umane rispecchiano una serie di azioni legate a una riflessione sulla follia e i vizi. Ma gli intenti dell'artista non dovevano essere esclusivamente negativi, come critica della società, ma anzi era un omaggio e un riconoscimento all'immediatezza, l'ironia e la ricchezza della saggezza popolare.

Come fonte il maestro dovette consultare gli Adagia Collectanea, repertorio di circa 800 detti popolari pubblicato nel 1500 da Erasmo da Rotterdam, in cui si parla del precario equilibrio degli uomini fra saggezza e follia.

I proverbiModifica

 
Nuclei dei proverbi

Seguendo l'illustrazione numerata si possono elencare almeno 80 scene principali, spesso affiancate a ulteriori modi di dire collegati.

01-18Modifica

Numero Img Proverbio Spiegazione Versione italiana
01   Riuscire a legare il diavolo con un cuscino Con la caparbietà si può raggiungere qualsiasi risultato Chi la dura, la vince
02   Mordere la colonna Praticare la religione con ipocrisia Essere un baciapile
03   Portare con una mano il fuoco e con l'altra l'acqua Avere un doppio atteggiamento ipocrita Avere una doppia faccia
04   Sbattere la testa contro il muro Essere causa dei propri guai, oppure cercare di ottenere l'impossibile Sbattere la testa contro il muro
04   Avere un piede calzato e uno scalzo Non avere equilibrio nella vita
05   Tosali ma non li spellare Non approfittarsi troppo del proprio vantaggio
06   Uno tosa una pecora, l'altro un maiale Avere tutto il vantaggio a discapito di qualcun altro Avere il coltello dalla parte del manico, o Piovere sempre sul bagnato
07   Essere paziente come un agnello Essere molto paziente Avere la pazienza di Giobbe
08   Mettere un manto azzurro sul marito Essere una moglie infedele e per questo rendere famoso suo malgrado il marito Mettere le corna
09   Riempire il pozzo quando il vitello è ormai annegato Inutile attivarsi solo dopo un disastro, o provare rimorso tardivo Chiudere il recinto dopo che i buoi sono scappati
10   Dare rose ai maiali Fare buone azioni per chi non se le merita Gettare le perle ai porci
11   Doversi abbassare per entrare nel mondo Dover scendere a compromessi Chi vuole i santi se li preghi; Non si entra in paradiso a dispetto dei santi
12   Far girare il mondo su un pollice Avere tutti i vantaggi Avere il mondo ai piedi
12   Mettere un bastone tra le ruote Ostacolare qualcosa Mettere un bastone tra le ruote
13   Tirare per avere l'estremità più lunga Cercare di avvantaggiarsi Ognuno tira l'acqua al suo mulino
14   Chi rovescia la pappa non può raccoglierla Alcune azioni non hanno rimedio Inutile piangere sul latte versato
15   Arreggersi al lato della borsa Amare in maniera venale
16   Una zappa senza manico Qualcosa di inutile
17   Avere difficoltà a passare tra un pane e l'altro Avere difficoltà economiche Essere al verde
18   Cercare l'accetta Cercare una scusa Arrampicarsi sugli specchi
18   Andare con la lanterna Avere l'occasione di mostrare il proprio talento
18   Un'accetta col manico Esserci tutto

19-29Modifica

Numero Img Proverbio Spiegazione Versione italiana
19   Mettersi il coperchio in testa Finire per prendersi le proprie responsabilità Mettersi la testa sulle spalle
19   Cuocere le aringhe per mangiarsi le uova Fare un grande sforzo per ottenere qualcosa di piccolo La montagna ha partorito il topolino
19   Le aringhe non friggono qui Le cose non vanno come sperato
19   Che fa il fumo all'acciaio? Ci sono cose che non si possono cambiare con i propri mezzi
20   La scrofa tira il tappo I disastri sono il premio della negligenza
21   Mettere una campanella al gatto Essere poco discreti su piani segreti
22   Essere armato fino ai denti Essere pronto alla battaglia Essere armato fino ai denti
22   Mordere l'acciaio Essere vanagloriosi o impudenti
23   Una snoda sul fuso quello che l'altra arrotola Spettegolare
23   Fare attenzione che non si metta un cane nero in mezzo alle donne Quando due donne sono insieme causano problemi anche senza aggiungerci un cane che abbaia
24   Il maiale è accoltellato dallo stomaco Qualcosa è andato storto, oppure avviare qualcosa di irrevocabile Il dado è tratto
25   Due cani si contendono un osso Impuntarsi su un solo argomento
26   Attaccare una barba finta a Cristo Nascondere un inganno con ipocrisia Credere di farla franca
27   Stare alla propria luce Essere orgogliosi di sé stessi
27   Far scappare un uovo d'anatra per prenderne uno di gallina Prendere una cattiva decisione Mangiare il grano in erba
28   Nessuno cerca un altro nel proprio forno a meno che non ce l'abbia messo lui stesso Pensare male degli altri è segno di cattiva condotta Chi male pensa, male fa
28   Cercare di aprire la bocca più del forno Sovrastimare le proprie abilità Fare il passo più lungo della gamba
29   Cadere nel canestro Far scoprire i propri inganni Cadere nel sacco
29   Stare sospeso fra cielo e terra Essere in una posizione scomoda Camminare sul filo del rasoio

30-38Modifica

Numero Img Proverbio Spiegazione Versione italiana
30   Stare tra due sedie e sedere nella cenere Finire in miseria per l'indecisione Fare come l'asino di Buridano
30   Trovare il cane ai piatti Arrivare troppo tardi per cena e non trovare più cibo
31   Appendere fuori le forbici Essere responsabili di un imbroglio
31   Rosicare sempre lo stesso osso Parlare sempre dello stesso argomento
32   Testare il culo delle galline (per vedere se hanno uova) Far conto di cose che ancora non ci sono Vendere la pelle dell'orso prima di averlo ucciso; Non dire quattro se non l'hai nel sacco
33   Cantare con due bocche Essere ipocriti non si può nascondere
33   Portar fuori il giorno in un canestro Sprecare il tempo Menare il can per l'aia
34   Accendere un cero al diavolo Adulare, farsi amico chiunque Accendere un cero a Gesù ed uno al diavolo
35   Confessarsi al diavolo Rivelare segreti al nemico
35   Soffiare nelle orecchie Spargere pettegolezzi
36   La volpe e la gru si intrattengono a vicenda Due imbroglioni si sostengono a vicenda
(l'illustrazione ritrae una favola di Fedro: "uulpis et ciconia", dove la cicogna rende pan per focaccia alla volpe).
essere come il gatto e la volpe
36   A che serve un bel piatto se non contiene niente? Non va confusa la bellezza con la sostanza Tanto fumo e poco arrosto
36   Segnare col gesso Cercare di ricordare qualcosa Fare un nodo al fazzoletto
36   Essere una schiumarola Essere un parassita o uno scroccone
37   Pescare senza rete Approfittarsi del lavoro degli altri
38   La carne allo spiedo deve essere guardata Certe cose richiedono un'attenzione costante
38   Lo spiedo non gira con lui Non è cooperativo
38   Sedere sui carboni ardenti Essere impaziente Stare sui carboni ardenti; Essere sui carboni ardenti; Stare sulle spine; Essere sulle spine

39-49Modifica

Numero Img Proverbio Spiegazione Versione italiana
39   Contenere più di un'aringa vuota C'è più di quello che si vede L'abito non fa il monaco; le apparenze ingannano
39   L'aringa sta appesa per le proprie branchie Si deve accettare la responsabilità delle proprie azioni
39   Il mondo è appeso al contrario Niente va come dovrebbe Sono cose dell'altro mondo[1]
40   Cacare sul mondo Disprezzare tutto
40   Agli sciocchi vanno sempre le carte migliori La fortuna può superare l'intelligenza Piove sempre sul bagnato; la fortuna del principiante
41   Farsi menare per il naso Farsi prendere in giro Farsi menare per il naso
41   Il dado è tratto La decisione è presa Il dado è tratto
42   Dipende da come cadono le carte Dipende dalla sorte
42   Lasciare almeno un uovo nel nido Tenere sempre qualcosa come riserva
42   Guardare dagli occhielli delle forbici oppure "occhio per occhio" Vincere barando - oppure la legge del taglione
43   Orinare contro la luna Avere aspirazioni troppo alte
43   Il vaso sta appeso Le cose vanno al contrario
43   Avere il mal di denti dietro le orecchie Essere un lavativo
43   Torni nel soffitto Ci potrebbero essere intercettatori Anche le mura hanno orecchie
43   Il tetto ha bisogno di molti rattoppi Le cose vecchie hanno bisogno di manutenzione
44   Radere il matto senza schiuma Prendersi gioco degli altri
44   Due matti sotto lo stesso cappuccio La stupidità ama la compagnia Essere culo e camicia
45   Pescare dietro la rete Perdere un'opportunità
46   Pesce grande mangia pesce piccolo Il forte deve sacrificare il debole Pesce grande mangia pesce piccolo
47   Provare fastidio per il sole che si riflette sull'acqua Essere geloso del successo di qualcun altro
48   Nuotare controcorrente È difficile andare contro l'opinione generale Andare controcorrente
49   Tenere un'anguilla per la coda Sottostimare le difficoltà
49   La brocca va verso l'acqua finché non si rompe Tutto ha le sue limitazioni
49   Le migliori cinghie sono fatte con la pelle altrui È facile approfittarsi del lavoro degli altri

50-62Modifica

Numero Img Proverbio Spiegazione Versione italiana
50   Guardare attraverso le dita Essere indulgente Chiudere un occhio
51   Appendere il coltello Mettersi in discussione
52   Appoggiare gli zoccoli Aspettare invano
53   Avere un buco nel tetto Non essere intelligenti
54   Lanciare una freccia per colpire quella appena scagliata Ripetere un'azione insensata
55   Crescere fuori dalla finestra Qualcosa che non può essere nascosto Il segreto di Pulcinella
56   Suonare dalla gogna Attirare attenzione sbagliata su sé stessi
57   Cadere da un bue su un asino Peggiorare la propria situazione Cadere dalla padella alla brace
58   Strofinare il culo alla porta Prendere qualcosa con leggerezza
58   Portare un fardello sulle spalle Portarsi la propria sfortuna Avere un fardello sulle spalle
59   Cacare in due dallo stesso buco Esser d'accordo Essere culo e camicia
59   Chiunque può vedere attraverso una tavola di quercia se c'è un buco Non serve nascondere le cose ovvie
59   Sta come una latrina su un fosso È ovvio
60   Gettare i soldi nell'acqua Sprecare il denaro Buttare i soldi dalla finestra
60   Un muro con crepe crollerà presto Le cose non curate sono destinate al fallimento
61   Gettare la tonaca oltre la staccionata oppure
appendere la veste alla recinzione
Gettare cose che potrebbero servire in futuro oppure
non sapere cosa aspettarsi
62   Vedere gli orsi che ballano Essere molto affamato, avere le allucinazioni dalla fame Non vederci dalla fame
62   Gli orsi selvatici preferiscono la loro compagnia Ci si trova meglio tra chi ci assomiglia che con gli altri Chi si somiglia si piglia

63-80Modifica

Numero Img Proverbio Spiegazione Versione italiana
63   Sposarsi sotto la scopa Convivere senza essere sposati
63   Mettere la scopa alla finestra Divertirsi quando non c'è il padrone Quando il gatto non c'è i topi ballano
64   Avere il tetto coperto di torte Essere molto ricco Ricco come un Creso[2]
65   Col recinto aperto i maiali corrono nel grano La disattenzione può causare disastri
65   Se diminuisce il frumento aumentano i maiali Se uno guadagna, uno perde Morte tua, vita mia
66   Correre come col culo infuocato Essere in un gran disastro
66   Chi mangia scintille caca fuoco Non ci si deve stupire delle conseguenze sfavorevoli delle proprie cattive azioni Chi semina vento raccoglie tempesta
67   Sventolare il mantello a seconda della corrente Adattarsi all'opinione generale Essere una banderuola
68   Baciare l'anello della porta Essere insinceri
69   Fissare le cicogne Sprecare il tempo Guardare le farfalle; discutere sul sesso degli angeli
70   Lanciare piume nel vento Lavorare a caso e a vuoto Pettinare le bambole
71   Uccidere due mosche con un colpo Essere efficienti Prendere due piccioni con una fava
72   Non preoccuparsi della casa che brucia finché c'è calore per riscaldarsi Disinteressarsi delle conseguenze
73   Trascinare il ceppo Essere ingannati da un amante
73   La paura fa correre la donna Le circostanze difficili possono far rivelare insperate virtù La paura mette le ali ai piedi[3]
74   Gli escrementi di cavallo non sono fichi Non farsi ingannare Prendere lucciole per lanterne
75   Se un cieco guida un altro cieco entrambi cadranno nel fosso Non si deve usare come guida chi è ignorante come noi quando un cieco guida un altro cieco, tutti e due cadranno in un fosso (Matteo 15:14). Vedi anche il dipinto di Pieter Bruegel il Vecchio Parabola dei ciechi (1568)
76   Il viaggio non è finito finché si scorge la chiesa e il campanile Non si devono abbandonare i compiti finché non sono interamente completati
76   Tutto viene alla luce del sole Niente può essere nascosto per sempre Tutti i nodi vengono al pettine
77   È facile salpare col vento in poppa Le condizioni favorevoli facilitano il risultato Andare col vento in poppa[4]
77   Tenere d'occhio la vela Stare accorti
78   Non sono il guardiano, lascio le oche fare le oche Non impicciarsi in cose che non ci riguardano
79   Cacare sulla forca Non temere nessuna pena
80   La carcassa è dove volano i corvi Se l'evidenza punta a qualcosa è facile che sia la verità Non c'è fumo senza arrosto

StileModifica

 
Dettaglio

Nell'intera composizione risaltano soprattutto i colori rosso e blu, che evidenziano i vizi peggiori e le scelte meno razionali. Il rosso rappresenta infatti il peccato mentre l'azzurro l'inganno oppure la follia.

La maggior parte dei personaggi ha quell'espressione attonita, senza vita, che si ritrova anche in altre opere dell'artista. L'orchestrazione spaziale è condotta con maestria anche grazie all'uso del colore, che schiarisce all'allontanarsi dei piani, per effetto della foschia, come si vede nell'apertura marina in alto a destra.

NoteModifica

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàGND (DE4124632-9
  Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pittura