Qased

razzo vettore iraniano

Il Qased (anche Ghased, in persiano قاصد‎ ) è un veicolo di lancio non riutilizzabile di piccole dimensioni. Ha effettuato il suo primo volo nel 2020, portando in orbita un piccolo satellite militare (un cubesat) chiamato Noor ( in persiano نور‎ ).[1][2][3]

Il lanciatore Qased

DescrizioneModifica

Il razzo Qased è abbastanza piccolo da essere lanciato da una piattaforma mobile. Si pensa che sia un derivato del primo lanciatore orbitale iraniano, Safir con un secondo stadio alimentato a carburante solido

Gestione delle operazioniModifica

Il lanciatore è gestito dalle Forze Rivoluzionarie Iraniane piuttosto che dall'Agenzia Spaziale Iraniana, che gestisce il Safir.

Cronologia dei lanciModifica

Volo n. Data e ora ( UTC ) Carico utile Esito Orbita Osservazioni
1 22 aprile 2020, 04:00 Noor

(Cubesat)

Successo Orbita di 444 x 426 km, inclinazione di 59,8 gradi

NoteModifica

  1. ^ Stephen Clark, Iran places military satellite in orbit, in Spaceflight Now, 22 aprile 2020. URL consultato il 28 aprile 2020.
  2. ^ Loren Grush, Iran claims it has successfully launched a military satellite, in The Verge, 22 aprile 2020. URL consultato il 28 aprile 2020.
  3. ^ Iran launches its first military satellite, in Al Jazeera, 22 aprile 2020. URL consultato il 28 aprile 2020.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica