Le qraqeb, in arabo: قراقب‎ (al singolare qarqaba in arabo: قرقبة‎) sono delle grandi nacchere di metallo utilizzate principalmente dai Gnawa in Marocco nella loro musica e nelle loro lila, rituali a scopo esorcistico, terapeutico o purificatore. In forma minore sono utilizzati anche in Algeria e in Tunisia, anche in questi casi dai discendenti degli schiavi subsahariani.[1]

Qaraqib.jpg

NoteModifica

  1. ^ Richard C. Jankowsky: Stambeli: Music, Trance, and Alterity in Tunisia. University of Chicago Press, Londra, 2010 ISBN 0226392171

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica