Apri il menu principale

Quarto è un termine utilizzato in araldica per indicare la quarta parte dello scudo segnata dall'inquartato.

Esiste anche l'espressione quarti di nobiltà per indicare il numero di ascendenti diretti nobili di un candidato all'ammissione a particolari ordini cavallereschi. Taluni ordini, infatti, ammettono solo quei cavalieri che possano dimostrare di appartenere ad una famiglia nobile da più di una generazione.

BibliografiaModifica

  • "Vocabolario araldico ufficiale", a cura di Antonio Manno – edito a Roma nel 1907.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Araldica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di araldica