Rat Bike

tipo di moto

Con il termine Rat bike si identifica quel genere di moto special modificate artigianalmente dal look trasandato e rappezzato[1].

Rat bike al raduno del Regno Unito del 2005

StoriaModifica

Rat bike (moto ratto) sono una categoria di moto nate in America. L'origine del termine si attribuisce alle moto utilizzate dai contadini americani. I braccianti e agricoltori spesso a corto di soldi cercavano di sistemare i propri mezzi rotti con ricambi usati e con riparazioni self made.

L'essenza e lo scopo della rat bike è di mantenere la moto funzionante per la quantità massima di tempo possibile ma con la minor spesa possibile.

CaratteristicheModifica

 
Rat bike engineering: esempio di giunzione di un collettore su Rat Bike senza uso di saldature.

Queste moto sono generalmente caratterizzate da aggiunta o sostituzione di parti meccaniche non appartenenti al modello della moto in questione (venivano spesso riciclati pezzi di altri veicoli per aggiustare i guasti), sono generalmente di colore nero opaco con più o meno parti di metallo grezzo o ruggine. Altra caratterista distintiva delle rat bikes sono le giunzioni di collettori o altre parti della moto senza saldature, ma con bendaggi, o avvolgimento tramite lattine sigillate tra loro con fascette metalliche.

Survival bikesModifica

Un sottogenere delle rat bike sono le survival bikes. Queste si caratterizzano, oltre agli elementi distintivi delle rat bike, per essere ricoperte da cianfrusaglie o enormi carichi.

Questo genere è stato fortemente diffuso dalle pellicole di Mad Max.

NoteModifica

  1. ^ Cos’è una custom bike? | custom-bike.com, su custom-bike.com. URL consultato il 27 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 23 settembre 2015).

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica