Apri il menu principale

Refettorio è il termine utilizzato nel lessico della chiesa cattolica soprattutto in riferimento ad antiche strutture ecclesiastiche (come ad esempio un'abbazia, un monastero o un convento), che rappresentava la sala in cui venivano consumati i pasti (ma poteva essere adibito anche ad altri scopi, come sala riunioni o di gioco).

Nel linguaggio architettonico contemporaneo il termine è entrato in disuso (il luogo pubblico dove si mangia viene oggi definito "mensa").canteen (in inglese.

Galleria d'immaginiModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Refettorio, in Enciclopedia Italiana, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.

Controllo di autoritàGND (DE4200725-2