Marina militare di Singapore

(Reindirizzamento da Republic of Singapore Navy)
Republic of Singapore Navy
RSN crest.jpg
Stemma della marina di Singapore
Descrizione generale
Attiva1º aprile 1975 - oggi
NazioneSingapore Singapore
Serviziomarina militare
Quartier GeneraleBase navale di Changi,
Base navale di Tuas,
Singapore
Missioni di peacekeepingEUNAVFOR Atalanta,
Guerra del Golfo,

Operazione Enduring Freedom,
Combined Task Force 151 (operazione antipirateria nel golfo di Aden),
Operazione Flying Eagle (soccorso alle vittime dello tsunami)

Comandanti
Comandante in capocontrammiraglio Ng Chee Peng
Simboli
Insegna navale di SingaporeNaval Ensign of Singapore.svg
Voci su marine militari presenti su Wikipedia

La Republic of Singapore Navy è l'attuale marina militare della repubblica di Singapore, componente navale delle sue forze armate; il suo compito è proteggere le linee di comunicazione della piccola repubblica.

StoriaModifica

L'embrione della marina è stato un nucleo di volontari che negli anni trenta del ventesimo secolo pattugliarono per la Royal Navy gli stretti vicini alla città.

Forza attualeModifica

 
La RSS Formidable durante una esercitazione congiunta con la marina indiana, affiancata dalla fregata INS Brahmaputra.

La marina di Singapore è una forza di difesa costiera con capacità di altura. Opera da due basi:

  • Changi, inaugurata il 21 marzo 2004 ed in grado di ospitare anche una portaerei, per cui viene usata come scalo dalla US Navy durante le sue visite; la base è stata costruita su terreno ricavato dall'acqua ed ha una superficie di 86 ettari, e moli per 6,3 km di lunghezza[1];
  • Tuas, aperta il 2 settembre 1994 al posto della dismessa base precedente, ha un bacino galleggiante con capacità di 600 tonnellate, quindi in grado di ospitare le navi della forza di tipo corvette e pattugliatori, ed ha una notevole automazione nella logistica[1].

Le 6 corvette classe classe Formidable, sono basate sulle francesi della classe La Fayette ed equipaggiate con sistemi d'arma specifici[2]. Vi è un cannone da 76 mm, 8 missili Harpoon, e hanno anche i lanciatori SYLVER per i missili SAM Aster-15. Una differenza sostanziale della classe Formidable rispetto alla classe originaria è la potenza maggiore dei motori, per una velocità massima di 27 nodi e un'autonomia, malgrado la potenza erogata, di 7200 miglia,(per esempio, le fregate della classe Lupo italiane raggiungono le 4000 a 20 nodi).

La prima nave, la RSS Formidable, è stata costruita nei cantieri DCN, ma le altre sono costruite dai cantieri locali della Singapore Technologies Marine; il prefisso RSS significa Republic of Singapore Ship ed identifica tutte le navi militari del paese.

  Republic of Singapore Navy - classe Delta
Pennant
number
Nome Impostazione
in cantiere
Varo Entrata
in servizio[3]
68 Formidable 2002 7 gennaio 2004 2005
69 Intrepid 2003 3 luglio 2004 2005
70 Steadfast 2003 28 gennaio 2005 2005
71 Tenacious 2004 15 luglio 2005 2006
72 Stalwart 2004 9 dicembre 2005 2006
73 Supreme 2005 9 maggio 2006 2007

Alla Marina di Singapore appartengono anche 2 sottomarini diesel-elettrici della Classe Västergötland, ideati dalla svedese Kockums e già in forza alla Svenska marinen, la marina militare svedese.

Essi sono entrati in servizio dalla metà degli anni '80, con lo scafo realizzato in sezioni, la prua e la poppa ai cantieri Karlskrona e la parte di mezza nave ai cantieri Kockums (una società del gruppo ThyssenKrupp Marine), che hanno provveduto all'assemblaggio finale. La classe è anche nota come 'A-17', ed è stata ordinata 3 anni dopo la presentazione del progetto, nel 1981. I due primi battelli, il capoclasse Västergötland e lo Hälsingland, sono stati tenuti in riserva dalla marina svedese fino al 2005, quando sono stati acquistati dalla Marina di Singapore e ridenominati Archer (ex-Hälsingland) e Swordsman (ex-Västergötland) dopo essere stati portati allo standard degli altri due battelli e con una climatizzazione aggiuntiva per le acque tropicali nelle quali erano destinati ad operare[4]. Ad essi si affiancano i 4 battelli più vecchi della classe Sjoormen, radiati dalla Svezia ed acquistati da Singapore nel 1990, ora noti come classe Challenger; sono battelli di 1200 t in immersione[5].

Oltre alle unità subacquee, sono in forza[6]:

  • sei corvette lanciamissili da 600 t della classe Victory, dotate di missili Harpoon e sistema antiaereo IAI Barak;
  • sei pattugliatori d'altura della classe Fearless da 500 t con cannone da 76mm Oto Melara Super Rapido e missili antiaerei MBDA Mistral;
  • quattro navi da assalto anfibio della classe Endurance da 6.000 t ed un ponte di volo per due elicotteri;
  • tre cacciamine della classe Bedok, di costruzione svedese;
  • una nave da salvataggio sub di nome MV Swift Rescue da 4.300 t, non considerata militare come si evince dal prefisso ma usata dalla marina del paese.

NoteModifica

  1. ^ a b Ministry of defence of Singapore - Navy Assets - Bases, su mindef.gov.sg, 1º ottobre 2013.
  2. ^ Singapore's Formidable-class Frigate Squadron Fully Operational, su mindef.gov.sg. URL consultato il 23 settembre 2009 (archiviato dall'url originale l'8 dicembre 2017).
  3. ^ (FR) Les frégates furtives type La Fayette dans le monde, www.netmarine.net. URL consultato l'11 dicembre 2011 (archiviato dall'url originale il 18 ottobre 2009).
  4. ^ http://www.defencetalk.com/archer-class-submarines-rsn-19948/ Archer-Class Submarines, RSN accesso 17 settembre 2011.
  5. ^ Ministry of defence of Singapore - Navy Assets - Submarines, su mindef.gov.sg, 1º ottobre 2013.
  6. ^ Ministry of defence of Singapore - Navy Assets - Ships, su mindef.gov.sg, 1º ottobre 2013.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Marina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di marina