Apri il menu principale
Rione La Loggetta
La Loggetta (Napoli, 1956) - Paolo Monti - Servizio fotografico BEIC 6338967.jpg
Il rione La Loggetta in una foto di Paolo Monti del 1956 (Fondo Paolo Monti, BEIC)
StatoItalia Italia
RegioneCampania Campania
ProvinciaNapoli Napoli
CittàCoA Città di Napoli.svg Napoli
CircoscrizioneMunicipalità IX
Municipalità X
QuartiereSoccavo
Altri quartieriFuorigrotta

Coordinate: 40°50′01.53″N 14°11′48.19″E / 40.833757°N 14.196719°E40.833757; 14.196719

La Loggetta è un rione di Napoli situato fra i quartieri Fuorigrotta e Soccavo.

StoriaModifica

Il rione edificato nel 1956, nacque su progetto di Giulio De Luca per l'INA-Casa, che suddivise gli edifici in quattro lotti.

È attraversato da un'arteria principale (Via Mario Gigante) dove si connettono le varie vie secondarie. L'edificazione dei quattro lotti fu affidata a dei gruppi di architetti capitanati da: Carlo Cocchia (Lotto Ovest), Renato D'Ambrosio e Alfredo Sbriziolo (Lotto centrale), Gerardo Mazziotti (Lotto Nord) e da Elio Lo Cicero, la chiesa della parrocchia della Beata Vergine Immacolata di Lourdes invece è stata progettata da Michele Capobianco.

L'andamento dei corpi degli edifici è longitudinale e le altezze degli edifici sono diverse, nel complesso c'è anche una torre di otto piani e uno degli edifici è interamente porticato, le strutture degli edifici sono in cemento armato, tufo e pietra vesuviana.

Gli alloggi costruiti tra il 1955 e il 1957 su finanziamento della C.E.C.A. furono assegnate agli operai delle industrie siderurgiche.

Galleria fotograficaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica