Apri il menu principale

Robert Morris (scrittore)

architetto e scrittore britannico

Robert Morris (Twickenham, 1703Londra, 1754) è stato un architetto e scrittore britannico.

Indice

BiografiaModifica

Noto soprattutto per aver scritto opere sull'architettura, in questa veste ha grandemente influenzato la mentalità architettonica inglese del XVIII secolo. I suoi bozzetti sono all'origine di numerose ville in stile coloniale negli Stati Uniti, tra le quali ricordiamo la villa Brandon, iniziata nel 1765, nella Contea di Prince George, in Virginia, e la villa Battersea, iniziata nel 1768 nella città autonoma di Petersburg, anch'essa in Virginia.[1]

OpereModifica

  • An Essay in Defence of Ancient Architecture (1728)
  • Lectures on Architecture (1734-6)
  • An Essay on Harmony. As it Relates Chiefly to Situation and Building (1739)
  • The Art of Architecture, a Poem. In Imitation of Horace's ‘Art of Poetry (1742)
  • Rural Architecture (1750)
  • The Architectural Remembrancer (1751)

NoteModifica

  1. ^ (EN) The Center for Palladian Studies in America, Inc., "Palladio and Patternbooks in Colonial America." Archiviato il 23 dicembre 2009 in Internet Archive.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN17248427 · ISNI (EN0000 0001 1600 2586 · LCCN (ENn50005674 · BNF (FRcb12083568t (data) · ULAN (EN500027833