Apri il menu principale
Rugolo
frazione
Rugolo – Veduta
Panorama di Rugolo da Montaner
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of Arms of Veneto.png Veneto
ProvinciaProvincia di Treviso-Stemma.png Treviso
ComuneSarmede-Stemma.png Sarmede
Territorio
Coordinate45°59′07.44″N 12°23′47.46″E / 45.9854°N 12.396517°E45.9854; 12.396517 (Rugolo)Coordinate: 45°59′07.44″N 12°23′47.46″E / 45.9854°N 12.396517°E45.9854; 12.396517 (Rugolo)
Altitudine242[1] m s.l.m.
Abitanti386[2]
Altre informazioni
Cod. postale31026
Prefisso0438
Fuso orarioUTC+1
Patronosan Giorgio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Rugolo
Rugolo

Rugolo è una frazione del comune di Sarmede, in provincia di Treviso.

Geografia fisicaModifica

Rugolo è un piccolo centro arroccato sulle pendici della montagna che sovrasta Sarmede, a est rispetto alla frazione maggiore, Montaner.

Vecchi borghi e case sparse si raccolgono intorno all'antica chiesa, dominando sulla pianura veneto-friulana.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

AffreschiModifica

Il famoso illustratore di libri per bambini cecoslovacco Štěpán Zavřel, che visse dal 1968 al 1999 (anno della sua morte) a Sarmede, fece partire la tradizione del dipinto murale nel paese. Zavrel iniziò a realizzarli negli ultimi anni ‘80. La tecnica usata era inizialmente quella dell'affresco, ma poi egli finiva per ritoccare i suoi lavori con degli interventi a secco. Fin dagli inizi la Fondazione Mostra ha continuato questa tradizione con la collaborazione del Comune di Sàrmede e di privati. Ad oggi sono quasi cinquanta gli affreschi e i dipinti realizzati ad opera di illustratori, artisti e allievi della Scuola Internazionale d'illustrazione di Sàrmede.[3]

Chiesa di San GiorgioModifica

 
Chiesa di San Giorgio

La chiesa di San Giorgio[4], alla cui origine longobarda (circa VII secolo) si deve il culto di questo santo, assunse l'attuale aspetto tra XVI e XVII secolo. Fu parte del Patriarcato di Aquileia fino al 1818, quando passò alla Diocesi di Ceneda.

La facciata, rivolta ad ovest, è a capanna, aperto da un rosone e da un portale rettangolare lapideo. Alla parte bassa della superficie di facciata sono addossate delle lapidi e dei cenotafi.

 Lo stesso argomento in dettaglio: Chiesa di San Giorgio Martire (Rugolo).

NoteModifica

  1. ^ Fonte: ISTAT.
  2. ^ In assenza di dati ufficiali precisi, si è fatto riferimento alla popolazione della parrocchia locale, reperibile nel sito della CEI.
  3. ^ Administrator, Gli affreschi e i dipinti nel paese della fiaba, su www.sarmedemostra.it. URL consultato il 23 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 23 maggio 2015).
  4. ^ Informazioni nel sito comunale

BibliografiaModifica

  • C. Busiol, La chiesa di San Giorgio in Rugolo, Conegliano, s.d. ma circa 1989.

Altri progettiModifica