Apri il menu principale
Sacra Virginitas
Lettera enciclica
Stemma di Papa Pio XII
Pontefice Papa Pio XII
Data 25 marzo 1954
Anno di pontificato XVI
Traduzione del titolo La sacra verginità
Argomenti trattati sulla verginità consacrata
Enciclica papale nº XXVII di XL
Enciclica precedente Fulgens Corona
Enciclica successiva Ecclesiae Fastos

Sacra Virginitas è la ventisettesima enciclica pubblicata da Pio XII il 25 marzo 1954.

Nel documento il Santo Padre espose le ragioni che da sempre hanno spinto i fedeli cattolici ad osservare e fare proprie le virtù della castità perpetua e l'astinenza totale alle delizie della carne. Verginità vista come negazione degli istinti per mezzo della razionalità e della fede; verginità dell'anima e del corpo. Pio XII nega le teorie filosofiche che descrivono l'astinenza carnale come un processo che deturpa l'equilibrio mentale dell'uomo stabilendo che l'istinto sessuale non è un elemento fondamentale dell'esistenza umana: è l'istitinto di conservazione, facendo riferimento a San Tommaso, che riveste l'esistenza umana.

ContenutoModifica

Introduzione

  • I. Vera idea della condizione verginale
  • II. Contro alcuni errori
  • III. La verginità è un sacrificio
  • IV. Timori e speranze.

Voci correlateModifica