Saima Wazed Hossain

attivista bengalese

Saima Wazed Hossain (Dacca, 9 dicembre 1972) è un'attivista bengalese per i diritti degli autistici.[1]

Saima Wazed Hossain

BiografiaModifica

È la figlia del primo Ministro del Bangladesh Sheikh Hasina. È membro dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, nonché uno dei 25 membri esperti della commissione consultiva per la salute mentale.[2] Alla sua famiglia è nota semplicemente come “Putul”.

Educazione e studiModifica

È la figlia di Sheikh Hasina, attuale Primo Ministro del Bangladesh e di M. A. Wazed Miah, scienziato nucleare. Si è laureata alla Barry University come psicologa scolastica.[3]

CarrieraModifica

 
Saima Wazed, la First Lady Michelle Obama, la Prima Ministra Sheikh Hasina e il Presidente Barack Obama a New York, Settembre 2009

È stata l’organizzatrice della prima conferenza sull’Autismo dell’Asia Meridionale a Dacca, in Bangladesh.[4] È la presidentessa del comitato consultivo nazionale dell’Autismo e dei disturbi dello sviluppo neurologico.[5] Ha fatto propaganda per la Risoluzione degli “sforzi coordinati e globali per la gestione dello spettro autistico” all’Assemblea Mondiale della Sanità, la quale ha adottato la sua relazione "L’Autismo Parla" lodandola per aver guidato “una spinta globale a supporto di questa Risoluzione".[6]Saima Wazed è uno dei 25 membri esperti della commissione consultiva dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.[7]

Nel Novembre del 2016, Wazed è stata eletta presidentessa del Consiglio Giuridico Internazionale dell’incontro dell’UNESCO per il potenziamento digitale delle persone con disabilità.[8]

Nell’Aprile 2017, Wazed è stata nominata “Difensore dell’Autismo" dall’OMS nell’Asia meridionale.[9] nel Luglio del 2017, è diventata ambasciatrice dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per l'autismo nelle regioni dell'Asia meridionale.[10][11][12]

PremiModifica

Nel 2016 le è stato conferito il premio d’Eccellenza per la Salute Pubblica dall'Organizzazione Mondiale della Sanità della regione sud-asiatica. Nel 2017 le è stato assegnato l’"International Champion Award" per il suo eccezionale contributo nel campo dell’autismo. Ha inoltre ricevuto il premio di distinzione degli ex alunni dalla Barry University per il suo attivismo.[13][14]

Vita privataModifica

Saima è sposata con Khandakar Masrur Hossain Mitu, figlio di Khandaker Mosharraf Hossain.[15] La coppia ha 4 figli.[16][17]

NoteModifica

  1. ^ Sheikh Hasina’s 70th birthday today | Independent, su www.theindependentbd.com. URL consultato il 20 aprile 2018.
  2. ^ Autism campaigner Putul listens to the troubles of people with disabilities, stresses on inclusive development, su bdnews24.com. URL consultato l'11 febbraio 2016.
  3. ^ Nurul Islam Hasib, Disability campaigner Putul congratulates Bangladesh team, says they make nation proud, su bdnews24.com. URL consultato l'11 febbraio 2016.
  4. ^ Saima Wazed Hossain says autism campaign will not lose steam, su bdnews24.com. URL consultato l'11 febbraio 2016.
  5. ^ Saima Wazed: Comprehensive approach required for disability issues, su dhakatribune.com, Dhaka Tribune. URL consultato l'11 febbraio 2016.
  6. ^ Resolution brings formal commitment to action on developmental disabilities by more than 50 countries, su autismspeaks.org. URL consultato l'11 febbraio 2016.
  7. ^ Emran Hossain Shaikh, Putul made WHO adviser, su dhakatribune.com, Dhaka Tribune. URL consultato l'11 febbraio 2016.
  8. ^ Saima Wazed elected chairperson of International Jury Board meeting of UNESCO, The Daily Star, 10 novembre 2016. URL consultato il 28 luglio 2017.
  9. ^ Saima Wazed new WHO champion for autism - Dhakatribune
  10. ^ Saima Wazed made WHO goodwill ambassador for autism, The Daily Star.
  11. ^ WHO appoints Saima Wazed as Goodwill Ambassador, The Financial Express (Bangladesh). URL consultato il 26 luglio 2017.
  12. ^ Hossain made WHO goodwill ambassador for autism in South Asia, India Today, 10 luglio 2017. URL consultato il 30 luglio 2017.
  13. ^ Saima Wazed awarded for fighting autism - The Daily Star
  14. ^ Saima received International Champion award for work on autism in South-East-Asia - bdnews24.com
  15. ^ Son's & Daughters of Bangladeshi Political Leaders, su parisvisionnews.com. URL consultato l'11 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale l'11 febbraio 2016).
  16. ^ Saima Wazed Hossain bio (PDF), UNESCO. URL consultato il 26 luglio 2017.
  17. ^ Hasina's daughter Putul gives birth to daughter, BDnews24.com.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN83155707014022411484 · LCCN (ENn2019241281 · WorldCat Identities (ENlccn-n2019241281