Samantha Drechsel

Pallavolista statunitense

Samantha Drechsel (25 maggio 1999) è una pallavolista statunitense, opposto delle Columbus Fury.

Samantha Drechsel
NazionalitàBandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
Altezza193 cm
Pallavolo
RuoloOpposto[1]
SquadraColumbus Fury
Carriera
Giovanili
2013-2017Cedar Park Christian
Squadre di club
2017Maryland
2018-2021Washington
2021-2022Neuchâtel
2022-2023Venelles
2024-Columbus Fury
Statistiche aggiornate al 20 febbraio 2024

Carriera

modifica

La carriera di Samantha Drechsel inizia nei tornei scolastici dello stato di Washington, giocando per la Cedar Park Christian[2]. Dopo il diploma gioca a livello universitario in NCAA Division I, militando per un'annata con la Maryland[3] e poi per un quadriennio (2018-2021) con la Washington[2], ricevendo qualche riconoscimento individuale[2] e disputando una semifinale nazionale.

Nel dicembre 2021 firma il suo primo contratto da professionista in Svizzera, dove prende parte alla Lega Nazionale A 2021-22 con il Neuchâtel[4], conquistando lo scudetto[5]. Nella stagione 2022-23 si trasferisce in Francia, dove è di scena in Ligue A con il Venelles[6], giocando nel ruolo di schiacciatrice. Torna quindi in patria per disputare la Pro Volleyball Federation 2024 con le Columbus Fury[7].

Palmarès

modifica
2022-23

Premi individuali

modifica
  1. ^ Può giocare anche nel ruolo di schiacciatrice.
  2. ^ a b c (EN) Samantha Drechsel, su gohuskies.com. URL consultato il 20 febbraio 2024.
  3. ^ (EN) Samantha Drechsel, su umterps.com. URL consultato il 20 febbraio 2024.
  4. ^ (DE) La nouvelle attaquante diagonale du Viteos NUC s’appelle Samantha Drechsel (USA), su nucvolleyball.ch, 16 dicembre 2021. URL consultato il 20 febbraio 2024.
  5. ^ (DE) Viteos NUC ist zum dritten Mal in Folge Schweizermeister, su volleyball.ch, 18 aprile 2022. URL consultato il 20 febbraio 2024.
  6. ^ (FR) Samantha Drechsel, su lnv-web.dataproject.com. URL consultato il 20 febbraio 2024.
  7. ^ (EN) LEAGUE TRANSACTIONS, su provolleyball.com. URL consultato il 20 febbraio 2024.

Collegamenti esterni

modifica