Samudragupta

Moneta di Samudragupta. British Museum.

Samudragupta (335-380 o 330-380 o 326-375) fu il secondo sovrano della Dinastia Gupta dopo Chandragupta Gupta I. Dominò su tutto il bacino Gange e grazie alla sua valente guida il suo impero ottenne una grande influenza su numerosi stati vicini. Abile anche a favorire i commerci mantenne contatti con regni anche lontani come Ceylon, Nepal e l'Assam. Era devoto a Viṣṇu ma si mostrò tollerante verso gli altri credi. Favorì anche lo sviluppo artistico e fu egli stesso poeta e musicista.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale India: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'India