San Miguel (Paraguay)

centro abitato del Paraguay
San Miguel
distretto
Localizzazione
StatoParaguay Paraguay
DipartimentoBandera del Departamento de Misiones.JPG Misiones
Amministrazione
IntendenteJulio César Ramírez Jacquet (ANR-PC)[1]
Territorio
Coordinate26°30′S 57°03′W / 26.5°S 57.05°W-26.5; -57.05 (San Miguel)Coordinate: 26°30′S 57°03′W / 26.5°S 57.05°W-26.5; -57.05 (San Miguel)
Superficie585[3] km²
Abitanti5 253[4] (2002)
Densità8,98 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale4970[2]
Prefisso(595) (783)
Fuso orarioUTC-4
Cartografia
Mappa di localizzazione: Paraguay
San Miguel
San Miguel

San Miguel è un centro abitato del Paraguay, nel Dipartimento di Misiones. La località si trova a 178 km a sud-est della capitale del paese Asunción; forma uno dei 10 distretti in cui è diviso il dipartimento.[5]

PopolazioneModifica

Al censimento del 2002 San Miguel contava una popolazione urbana di 1.178 abitanti (5.253 nel distretto).[4]

EconomiaModifica

La località si distingue per la sua produzione artigianale nella manifattura della lana.[5] Nel mese di giugno vi si svolge il Festival de la Ovechá Ragué (Festival della lana di pecora), in cui gli abitanti mostrano i loro manufatti e offrono piatti tradizionali.[6]

NoteModifica

  1. ^ (ES) Justicia Electoral, República del Paraguay – Elecciones Municipales 15 de Noviembre 2015 (XLS), su tsje.gov.py. URL consultato il 3 gennaio 2016.
  2. ^ (ES) Correo Paraguayo – Codigos por Localidades (PDF), su correoparaguayo.gov.py. URL consultato il 28-12-2009 (archiviato dall'url originale il 19 may 2011).
  3. ^ (ES) Dirección General de Estadística, Encuestas y Censos – Territorio y Población (PDF), su dgeec.gov.py. URL consultato l'11-01-2010 (archiviato dall'url originale il 13 november 2009).
  4. ^ a b (ES) Dati del censimento 2002 forniti dal DGEEC - La Dirección General de Estadística, Encuestas y Censos (PDF), su dgeec.gov.py. URL consultato il 29-12-2009.
  5. ^ a b (ES) Ministerio de Educación y Cultura del Paraguay, su mec.gov.py. URL consultato il 29-12-2009.
  6. ^ (ES) Misiones.com, su misiones.com.py. URL consultato il 29-12-2009 (archiviato dall'url originale il 25 settembre 2010).

Collegamenti esterniModifica

  • (ES) Gobernación de Misiones – Sito ufficiale, su gobernacionmisiones.org. URL consultato il 29-12-2009 (archiviato dall'url originale il 7 january 2010).
  • (ES) Misiones.com, su misiones.com.py. URL consultato il 29-12-2009 (archiviato dall'url originale il 13 gennaio 2010).