Apri il menu principale

La sanatoria è un istituto del diritto amministrativo italiano. Con essa la pubblica amministrazione sana un atto amministrativo illegittimo perché privo dei requisiti essenziali previsti dall'ordinamento.

CaratteristicheModifica

L'atto viene munito ex post dei requisiti essenziali che, mancando, lo inficiavano. Concretamente si identifica con l'atto omesso, ossia: autorizzazioni, pareri tecnici, approvazioni.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica