Sant'Atanasio a Via Tiburtina (titolo cardinalizio)

Sant'Atanasio a Via Tiburtina
Titolo presbiterale
Stemma cardinalizio generico
Pietralata - S. Atanasio 02.JPG
Chiesa di Sant'Atanasio a Via Tiburtina
Titolare Gabriel Zubeir Wako
Istituzione da papa Giovanni Paolo II nel 1991
Dati dall'annuario pontificio

Sant'Atanasio in Via Tiburtina è un titolo cardinalizio istituito da papa Giovanni Paolo II nel 1991. Sant'Atanasio, invitato a Roma da papa Giulio I per discutere i problemi insorti con gli eusebiani in occasione del concilio di Roma del 340, fece conoscere ai romani il monachesimo egiziano, l'agiografia di Sant'Antonio abate, la regola monastica di San Pacomio e la disciplina monastica delle vergini e delle vedove. Grazie alla sua opera poté iniziare il monachesimo in Italia.

TitolariModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cattolicesimo