Santino Lavazza

liutaio italiano

Santino Lavazza (16891726) è stato un liutaio italiano. Attivo a Milano, figlio del liutaio Pietro Antonio Lavazza, la sua produzione è di eccellente qualità e riprende le caratteristiche della scuola di Grancino, con alcuni elementi comuni a Landolfi. Era contemporaneo dei Testore (Carlo Giuseppe e i suoi figli, Carlo Antonio e Paolo Antonio), rispetto ai quali la sua produzione era tipicamente più curata.

Le bombature dei suoi strumenti non sono accentuate, ma si portano fino al bordo, e la filettatura è abbastanza larga. I ricci sono nello stile di Grancino e la vernice è di colore dorato. L'etichetta tipicamente riporta[1]:

Santino Lauazza fece in
Milano in Contrada
Larga 17**

NoteModifica

  1. ^ Information on Santino Lavazza, violin maker in Milan, Italy, su amati.com. URL consultato il 10 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 10 giugno 2015).

BibliografiaModifica

  • John Dilworth e John Milnes, The Brompton's Book of Violin and Bow Makers, Usk Publishing, 2012.

Collegamenti esterniModifica