Apri il menu principale

Santuario di San Gottardo

edificio religioso di Riccò del Golfo di Spezia
Santuario di San Gottardo
StatoItalia Italia
RegioneLiguria
LocalitàCasella (Riccò del Golfo di Spezia)
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolareSan Gottardo
Diocesi Spezia-Sarzana-Brugnato
Inizio costruzione1640
Completamento1898

Coordinate: 44°08′54.43″N 9°44′23.85″E / 44.148453°N 9.739958°E44.148453; 9.739958

Il santuario di San Gottardo è un luogo di culto cattolico situato nella frazione di Casella nel comune di Riccò del Golfo di Spezia, in provincia della Spezia. La chiesa è ubicata presso il monte omonimo, all'incirca a 450 metri sul livello del mare.

Storia e descrizioneModifica

Secondo alcune fonti storiche, conservate nell'archivio della parrocchia locale, la costruzione del santuario sarebbe risalente tra il 1640 e il 1650; sempre secondo ai documenti parrocchiali, la decisione di edificare un nuovo santuario fu decisa dagli stessi abitanti nella locale cappella di San Gottardo e San Cipriano.

Anticamente all'interno del santuario era custodito un quadro, arricchito dagli abitanti da una cornice in argento (costato secondo le fonti 800 lire genovesi), che dopo l'invasione francese di Napoleone Bonaparte, nel 1797, fu sottratto dall'esercito d'oltralpe e portato in Francia.

La chiesa fu nuovamente ingrandita sul finire del XIX secolo (1898) erigendo il campanile e dotandolo di due campane.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica