Apri il menu principale

Scanner (Marvel Comics)

Scanner
UniversoUniverso Marvel
Lingua orig.Inglese
Alter egoSarah Ryall
Autori
  • Scott Lobdell
  • John Romita Jr.
EditoreMarvel Comics
1ª app.maggio 1993
1ª app. inUncanny X-Men n. 300
Editore it.Panini Comics
app. it.agosto 1995
app. it. inGli Incredibili X-Men n. 62
SpecieMutante
SessoFemmina
AbilitàCapacità di generare di una forma corporea bio-elettrica
AffiliazioneAccoliti

Scanner alias Sarah Ryall, è un personaggio fittizio dei fumetti della Marvel Comics creato da Scott Lobdell e John Romita Jr..

BiografiaModifica

La sua vita precedente alla sua affiliazione agli Accoliti è sconosciuta. Come membro degli Accoliti, Scanner fungeva prevalentemente da esploratore grazie al suo potere mutante di proiettare la sua forma astrale con cui percorrere grandi distanze. Ha spesso dimostrato di non avere grande fiducia in sé stessa e suoi compagni l'hanno spesso considerata debole. Durante la caduta della stazione spaziale Avalon, Scanner, grazie all'aiuto di Ciclope, si salvò insieme con i compagni di squadra Unuscione, Frenzy e i Kleinstocks. Dopo lo schianto nell'entroterra australiano, grazie ai suoi poteri, riuscì ad individuare il vecchio rifugio degli X-Men in cui dare riparo al suo gruppo. Ha lavorato a fianco dei Accoliti in molte delle loro altre missioni. Scanner è stato uno dei pochi mutanti a sopravvivere all'attacco delle Sentinelle di Cassandra Nova su Genosha. Le sue attività da allora sono sconosciute. Recentemente, tuttavia, è stato rivelato che è una dei mutanti depotenziati a seguito dell'M-Day.

Poteri ed abilitàModifica

Scanner originariamente possedeva la capacità di proiettare una forma astrale composta di energia bio elettrica. In questa forma era intangibile e immune alla maggior parte degli attacchi fisici. Era anche in grado di viaggiare alla velocità della luce attraverso la superficie del pianeta. Inoltre ha dimostrato di essere in grado di perturbare l'equilibrio bio-elettrico di un individuo[1].

Altri mediaModifica

TelevisioneModifica

Scanner appare nell'episodio Saluti da Genosha della serie animata Wolverine e gli X-Men come una dei tanti Accoliti di Magneto.

NoteModifica

  1. ^ X-Men n. 86 (it. Gli Incredibili X-Men n. 112)