Sclerema neonatorum

Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Sclerema dei neonati
Specialitàpediatria
Classificazione e risorse esterne (EN)
ICD-9-CM778.1
ICD-10P83.0
MeSHD012593
eMedicine1112191

Lo sclerema neonatorum o sclerema dei neonati è una rara e grave malattia cronica caratterizzata da infiammazione del tessuto sottocutaneo che rende la pelle spessa, rigida e livida[1][2].

EpidemiologiaModifica

Si manifesta più spesso in neonati prematuri nella prima settimana di vita.

EziologiaModifica

Tra le cause si ritiene importante l'esposizione al freddo.

ClinicaModifica

Inizia generalmente dai glutei per estendersi poi a tutto il tronco.

PrognosiModifica

La mortalità di questa patologia è elevata.

NoteModifica

  1. ^ James, William D.; Berger, Timothy G.; et al., Andrews' Diseases of the Skin: clinical Dermatology, Saunders Elsevier, 2006, ISBN 0-7216-2921-0.
  2. ^ Rapini, Ronald P.; Bolognia, Jean L.; Jorizzo, Joseph L., Dermatology: 2-Volume Set, St. Louis, Mosby, 2007, pp. 1515, 1524, 1525, ISBN 1-4160-2999-0.

Voci correlateModifica

  Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina