Segretario di Stato per gli affari del Commonwealth

Segretario di Stato per le gli affari del Commonwealth
Royal Coat of Arms of the United Kingdom (HM Government).svg
StatoRegno Unito Regno Unito
TipoSegretario di Stato
Istituito1 agosto 1966
PredecessoreSegretario di Stato per le relazioni del Commonwealth
Soppresso17 ottobre 1968
SuccessoreSegretario di Stato per gli affari esteri e del Commonwealth

La carica di segretario di Stato per gli affari del Commonwealth era una carica britannica di livello ministeriale creata il 1º agosto 1966, responsabile delle relazioni del Regno Unito con i paesi facenti parte del Commonwealth delle nazioni (quindi con i paesi che una volta, tranne Mozambico e Ruanda, avevano fatto parte dell'Impero britannico). La posizione era stata creata dalla fusione di due cariche: quella di segretario di Stato per le relazioni del Commonwealth e quella di segretario di Stato per la colonie.

Nel 1968 anche questa carica è stata fusa con un'altra, ossia con la carica di segretario di Stato per gli affari esteri, dando origine all'odierna posizione di segretario di Stato per gli affari esteri e del Commonwealth.[1]

Segretari di Stato per gli affari del Commonwealth, 1966—1968Modifica

Segretario Partito Inizio Fine Governo
Herbert Bowden Partito Laburista 1 agosto 1966 29 agosto 1967 Harold Wilson
George Thomson Partito Laburista 29 agosto 1967 17 ottobre 1968

NoteModifica

  1. ^ J.M. Roberts, The Penguin History of the World, Penguin Books, 1995, ISBN 0-14-015495-7.

Collegamenti esterniModifica

Foreign and Commonwealth Office website, Foreign and Commonwealth Office.