Serratia

genere di batterio della famiglia Enterobacteriaceae
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Serratia
Serratia marcescens.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Prokaryota
Regno Bacteria
Phylum Proteobacteria
Classe Gammaproteobacteria
Ordine Enterobacterales
Famiglia Yersiniaceae
Genere Serratia
Bizio, 1823
Specie[1]

Serratia Bizio, 1823[2] è un genere di batteri Gram-negativi della famiglia Yersiniaceae. Di frequente presente nell'ambiente, soprattutto nel suolo, questi enterobatteri sviluppano di solito colonie di un colore rosso acceso. Sono patogeni opportunisti e sviluppano nell'uomo infezioni resistenti a molti antibiotici.

Alcuni ceppi di Serratia, in particolare il ceppo Serratia E-15, producono un particolare enzima dotato di attività proteolitica, serrapeptasi, che ha trovato impiego anche come farmaco.

NoteModifica

  1. ^ Genus Serratia, su lpsn.dsmz.de. URL consultato il 20 settembre 2020.
  2. ^ Bartolomeo Bizio, Lettera di Bartolomeo Bizio al chiarissimo canonico Angelo Bellani sopra il fenomeno della polenta porporina, in Biblioteca Italiana o sia Giornale di Letteratura, Scienze e Arti (Anno VIII), vol. 30, 1823, pp. 275-295.

Altri progettiModifica