Sfingolipidosi

malattie monogeniche autosomiche recessive, caratterizzate dall'accumulo lisosomiale di gangliosidi, una classe di lipidi
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Sfingolipidosi
Specialitàendocrinologia
Classificazione e risorse esterne (EN)
ICD-9-CM272.7
MeSHD013106 e D013106

Con il termine sfingolipidosi si designano tutte quelle malattie monogeniche autosomiche recessive, caratterizzate dall'accumulo lisosomiale di gangliosidi, una classe di lipidi. Le più note tra esse sono la malattia di Gaucher, la malattia di Tay-Sachs e la malattia di Niemann-Pick.[1][2]

NoteModifica

  1. ^ Le sfingolipidosi (PDF), su online.scuola.zanichelli.it.
  2. ^ Sfingolipidosi, in Dizionario di medicina, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2010.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina