Shimozuma Nakayuki

Shimozuma Nakayuki[1] (下間仲行?; 15371626) è stato un monaco buddhista giapponese del periodo Sengoku.

Conosciuto anche come come Shimotsuma Rairen (下間頼廉?), partecipò alla difesa di Ishiyama Hongan-ji tra il 1570 e il 1582. Durante quel periodo il tempio era sotto assedio di Oda Nobunaga. Rairen ebbe un ruolo importante nella stipula del trattato di pace con Nobunaga e in seguito seguì il monaco Kōsa e Toyotomi Hideyoshi.

NoteModifica

  1. ^ Per i biografati giapponesi nati prima del periodo Meiji si usano le convenzioni classiche dell'onomastica giapponese, secondo cui il cognome precede il nome. "Shimozuma" è il cognome.

BibliografiaModifica

  • Sandy Kita, The Last Tosa: Iwasa Katsumochi Matabei, Bridge to Ukiyo-e, University of Hawaii Press, 1999, pp. 166 e 361, ISBN 978-0-8248-1826-5.

Voci correlateModifica