Schema di sinclinale e anticlinale
Sinclinale riconoscibile a scala d'affioramento
Ampia sinclinale riconoscibile a scala regionale

La sinclinale in geologia è una piega in cui la curvatura di strati rocciosi presenta normalmente la convessità orientata verso il basso[1], nel suo nucleo si trovano rocce più giovani rispetto a quelle degli strati esterni.

Da notare che in affioramento, causa l'erosione, gli strati stratigraficamente più antichi si trovano all'esterno del nucleo della sinclinale, sui due fianchi della struttura mentre quelli più recenti si trovano all'interno, nel nucleo.

NoteModifica

  1. ^ Questo vale nelle situazioni più comuni, in cui la serie non si presenta rovesciata a seguito di intensa attività tettonica.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Geologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di geologia