Apri il menu principale
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Per sindrome di Richter in campo medico si intende un linfoma a grandi cellule, costituisce una complicanza che nasce in persone affette da leucemia linfatica cronica, che viene evidenziata per la comparsa improvvisa dei sintomi.

Il linfoma è spesso di tipo B, raramente di tipo T.

Indice

EpidemiologiaModifica

Comprende una piccola percentuale delle persone affetta dalla leucemia.

SintomatologiaModifica

I sintomi e i segni clinici che si riscontrano sono febbre, sudorazione, calo ponderale, linfoadenopatia, epatosplenomegalia.

TerapieModifica

la terapia è su base di chemioterapia, anche se la risposta positiva è rara.

PrognosiModifica

La prognosi è nefasta: la sopravvivenza media, nonostante il trattamento, non supera gli otto mesi.

Voci correlateModifica

BibliografiaModifica

  • Joseph C. Sengen, Concise Dictionary of Modern Medicine, New York, McGraw-Hill, 2006, ISBN 978-88-386-3917-3.
  • Gianluigi Castoldi, Liso Vincenzo, Malattie del sangue e degli organi ematopoietici quinta edizione, Milano, McGraw-Hill, 2007, ISBN 978-88-386-2394-3.
  Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina